*
  
*
*
*
Login 
  giovedì 30 giugno 2016 Registrazione 
 IL NOSTRO SITO Riduci
Cliccando nella sovrastante BARRA BLU si possono aprire le varie “finestre” del nostro sito. In tal modo si potrà vedere CHI SIAMO (visitando anche la FOTO GALLERY dei modelli realizzati dai nostri associati), conoscere gli studi dei nostri Soci - e non solo - messi a disposizione di tutti gli appassionati di storia e di modellismo nonché le ricerche pubblicate nei nostri LIBRI e nella nostra RIVISTA. Si potranno, inoltre, leggere gli ARTICOLI scritti dai nostri collaboratori, rivivere i più importanti EVENTI G.M.T.che abbiamo realizzato in tutti questi anni, o, infine, entrare nei più interessanti siti in materia di storia e modellismo presenti sul web tramite I LINK.
Inoltre, per migliorare sempre più le nostre immagini a disposizione di tutti gli appassionati di modellismo, abbiamo attivato una “Foto Gallery” ad alta definizione. Puoi vederla cliccando nel link sottostante:

FOTO GALLERY H.D.



Buona visione a tutti!

AGGIORNATO IL 30.03.2016

Syndicate   Stampa   
 I NOSTRI INDIRIZZI Riduci

GLI INDIRIZZI DEL G.M.T.

GRUPPO MODELLISTICO TRENTINO

SEDE SOCIALE

Via Abondi 9 – TRENTO
c/o Circolo Culturale
“La Ginestra”

La Sede è aperta su richiesta dei Soci o in occasione degli incontri periodici. Per la richiesta di apertura è sufficiente contattare con adeguato anticipo il nostro Segretario, Flavio Chistè, al numero 333/2685578.
Per chi viene da fuori Trento, cliccando nel link sottostante può stampare una comoda piantina per raggiungerci.

PIANTINA SEDE (PDF)


E-MAIL DEL GRUPPO:
info@gmtmodellismo.it


PRESIDENTE E
RAPPORTI CON I SOCI:
mirko.daccordi@tin.it


VICE-PRESIDENTE,
GESTIONE DEL SITO WEB E
RESPONSABILE DEL SETTORE NAVALE:
guido.ercole@gmtmodellismo.it


SEGRETARIO:
flavio.chiste52@gmail.com
cell. 333 2685578


FOTOGRAFIA :
fotocorona@gmail.com


MOSTRE MODELLISTICHE:
girolamolorusso@gmail.com


RAPPORTI CON IL
MUSEO CAPRONI
massimocosi@tiscalinet.it


Corrispondenza:

G.M.T. – Gruppo Modellistico Trentino di studio e ricerca storica
c/o Flavio Chistè
Via S.Anna, 73 - Gardolo
38121 TRENTO TN

CI TROVI ANCHE SU



A QUESTO LINK:


GMT SU FACEBOOK


GRUPPO ADERENTE AL



AGGIORNATO IL 7.11.2015

Syndicate   Stampa   
 LA NOSTRA RIVISTA Riduci
Il ”NOTIZIARIO MODELLISTICO”

Il G.M.T. – Gruppo Modellistico Trentino di studio e ricerca storica pubblica da circa trent’anni il ’Notiziario Modellistico’’ che è la rivista ufficiale del Gruppo e viene inviata gratuitamente a tutti i soci.


La copertina del numero 2-2016.

Vengono pubblicati tre numeri ogni anno e, in ogni numero, sono presenti articoli storico-modellistici che trattano le varie specialità del modellismo statico: aeronautico, navale, figurinistico, dei carri e dei mezzi militari o civili.
Partiti da un semplice ciclostilato fatto in casa, la rivista si è via via evoluta passando alla stampa e, negli ultimi numeri grazie anche ai progressi introdotti dai personal computer sempre più ‘’grafici’’ ed evoluti, anche al colore.
RICORDIAMO COMUNQUE CHE IL ”NOTIZIARIO MODELLISTICO” VIENE REALIZZATO IN TIRATURA LIMITATA ESSENDO UNA PUBBLICAZIONE GRATUITA DESTINATA AI SOCI. LA DISPONIBILITA’ RESIDUA E’ QUINDI, SEMPRE, MOLTO RIDOTTA. PERTANTO, PER OTTENERE REGOLARMENTE TUTTI I NUMERI, E’ OPPORTUNO DIVENTARE SOCI DEL G.M.T.
Cliccando nel link sottostante puoi avere un’idea dei nostri lavori e vedere anche gli argomenti trattati dal 1985 ad oggi. Ci sono anche le istruzioni per i non soci che desiderassero procurarsi i numeri finora usciti e ancora disponibili del nostro ‘’Notiziario’’ .

IL NOTIZIARIO MODELLISTICO




Il Gruppo Modellistico Trentino tutela i propri collaboratori non diffondendo i loro dati personali o i recapiti. E’ tuttavia possibile contattare gli autori od ottenere chiarimenti in merito a quanto pubblicato contattando il Direttore Responsabile della testata, all’indirizzo:

direttorenotiziario@
gmtmodellismo.it

AGGIORNATO IL 19.5.2016

Syndicate   Stampa   
 MOSTRE E CONCORSI Riduci
PROSSIMI APPUNTAMENTI
DA RICORDARE




9-16/10/2016

3° TROFEO PICCHIATELLI

Scanzorosciate (BG)
Manifestazione a cura del:
GRUPPO MODELLISTICO
PICCHIATELLI)

Informazioni nel sito:

PICCHIATELLI




23-30/10/2016

10^ MOSTRA CONCORSO
AMS VERONA

c/o EX ARSENALE AUSTRIACO
VERONA Manifestazione a cura di:
AMS - VERONA

Informazioni nel sito:

AMS VERONA




12-13/11/2016

OPEN DAY G.M.T. - TRENTO

c/o Torre Mirana, Via Belenzani, TRENTO
Manifestazione a cura del:
GRUPPO MODELLISTICO TRENTINO

Per info:
Flavio Chistè
Cell. 3332685578




AGGIORNATO AL 20.06.2016

Syndicate   Stampa   
 TECNICHE MODELLISTICHE Riduci
Cliccando nei LINK sottostanti puoi trovare o stamparti interessanti documenti scritti da nostri Soci per approfondire le tue conoscenze tecniche e migliorare le tue capacità modellistiche.

ALCLAD ALC-204
HOLOMATIC SAPPHIRE

AEROGRAFIA E
PLASTIMODELLISMO

TRUMPETER
LINE ENGRAVER

TRUMPETER
DECAL TRAY

TRUMPETER
SANDPAPER GRIP

GMT EXPERIMENTAL
COME REALIZZARE UN AN/ALQ.144

BASI IN CARTONCINO PER DIORAMI
“NOY’S MINIATURE”


AGGIORNATO IL 13.07.2015

Syndicate   Stampa   
 G.M.T. - GRUPPO MODELLISTICO TRENTINO DI STUDIO E RICERCA STORICA Riduci

Syndicate   Stampa   
 News Riduci

1° CAMPIONATO NAZIONALE
DI MODELLISMO C.I.M.S.

Si è chiusa molto positivamente la prima esperienza promossa dal C.I.M.S. per la realizzazione di un campionato nazionale italiano di modellismo.
Sogno lungamente inseguito, da decenni si può dire (fin dalle prime ormai lontanissime esperienze della FIMS), oggi, finalmente, l’idea tenacemente voluta, promossa e concretizzata dal Direttivo del Coordinamento Italiano Modellismo Statico, si è svolta a Empoli nel week-end del 19/20 giugno.


Il nostra “stand” alla mostra di Empoli.
Da sinistra: Sergio Trevisan, Flavio Chistè,
Girolamo Lorusso e Mirko D’Accordi.


Sede di svolgimento la struttura dall’altisonante nome di “Palazzo delle Esposizioni”; in realtà, vetusta costruzioni primi anni ’60 bisognosa di qualche deciso intervento di restauro… Ma si sa, l’idea ormai sublimata di cotanto evento non poteva curarsi di questi dettagli.
In effetti, l’ampia superficie espositiva, e forse ce ne sarebbe voluta ancora, si è ben prestata alla bisogna, seppur con qualche limite, per accogliere quasi 1500 modelli giunti da ogni parte d’Italia per presenziare al richiamo di questo primo fondamentale evento di ri-aggregazione del modellismo nazionale.
A corollario, la presenza di una trentina di stand di varie e variegate aziende; numero invero notevole visti i recenti andazzi circa la loro presenza ad eventi anche più blasonati.


Due foto delle esposizioni dei modelli di Empoli..


Dunque, tutto molto bene e la decina e decina di Gruppi partecipanti all’evento e le centinaia e centinaia di modellisti presenti il giorno di chiusura stanno li ad attestarlo. Come detto, elevatissimo il numero di pezzi presenti (e c’era veramente di tutto, anche cose quantomeno starne, in rapporto al modellismo classico…); cosa che ha costretto gli organizzatori a fare i salti mortali per esporli tutti, sacrificando molto (figurini in testa) per una loro decorosa visione.Elevata anche la qualità degli elaborati presentati; aspetto questo che ha costretto i giudici (quasi cinquanta) a un super lavoro per restare in tempi decenti nella valutazione degli elaborati.
Insomma, un ottimo risultato che ha giustamente premiato gli sforzi e l’impegno del C.I.M.S. in prima battuta e poi degli amici dell’ASCEV di Empoli che hanno curato fin nei minimi dettagli l’organizzazione logistica dell’evento, premiazione compresa, che, prevista all’esterno della struttura, a causa del maltempo, ha poi dovuto ripiegare su uno spazio di risulta non idoneo e con qualche carenza …


Altre due foto delle esposizioni dei modelli di Empoli..


E, in tutto questo, il G.M.T. ? Come al solito abbiamo fatto la nostra bella figura, presenti con ben quattro soci che sono stati operativi per tutto il week-end a gestire lo stand, a fornire due giurati alla competizione, e, soprattutto, a tessere contatti e incontrare soci e vecchi e nuovi amici, anche in occasione di una mega “cena del modellista”. Buoni anche i risultati in termine di premi raccolti quanto a numero di soci/modelli presenti: 3 ori, 4 argenti e un bronzo.
Appuntamento, dunque, alla prossima edizione. Anche se, al momento, non è ancora chiaro dove e quando si farà. Sarà, infatti, il nuovo Direttivo C.I.M.S., che verrà eletto a settembre, a prendere la decisione finale. AL momento, pare, da indiscrezioni, che alcune candidature, un paio anche importanti (per blasone e qualità), siano già state avanzate.
Attendiamo fiduciosi l’evolversi della cosa.

Flavio Chistè

PUBBLICATO IL 26 GIUGNO 2016

Syndicate   Stampa   
 NEWS Riduci

Venezia ‘800 – bufera in Arsenale

La Marina veneziana nel ventennio napoleonico
(1796 – 1815)



La copertina del libro



Prezzo al pubblico: € 25,00.
I Soci in regola con le quote associative del 2016 possono richiedere una copia del libro GRATUITA, compilando l’apposita ‘’scheda d’ordine’’ scaricabile da questo sito. Possono richiedere inoltre ulteriori esemplari con il consueto sconto del 30% .

Come sempre spese di spedizione gratuite per tutti, in tutta Italia.

PUBBLICATO IL 19 GIUGNO 2016

Syndicate   Stampa   
 NEWS Riduci

LE BARCHE DA LAVORO
DEL MAR TIRRENO

Modelli auto costruiti in scala 1/750
di Luca Tarpani


All’ultima edizione degli OPEN DAYS del G.M.T. che si è tenuta a Trento lo scorso novembre il nostro Socio Luca Tarpani di Perugia, autore assieme a Sergio Spina del volume su “IL LEUDO” edito dal nostro Gruppo nel 2000 e attualmente esaurito, ha esposto tre splendidi modelli di “barche da lavoro” del Mar Tirreno e cioè un “Leudo Vinaccere”, un “Leudo Surairu” e un “Navicello Toscano”.


Il “Leudo Vinacciere” in scala 1/750
realizzato da Luca Tarpani.


Al di là dell’ottima precisione storica con cui questi modelli sono stati realizzati, quello che più ha stupito tutti i partecipanti e i visitatori della mostra sono le incredibili dimensioni con cui sono stati realizzati e difficilmente comprensibili dalle foto degli stessi.
Gli scafi dei modelli, in scala 1/750, sono lunghi, infatti, solo 5 cm circa e Luca è riuscito, in tali ridottissime dimensioni, a riprodurre una splendida rappresentazione di queste imbarcazioni con delle proporzioni difficilmente raggiungibili in uno spazio così ridotto.


Il “Leudo Surairu” in scala 1/750
realizzato da Luca Tarpani.


Il “Leudo Vinacciere” era utilizzato per il trasporto del vino, imbarcato in apposite botti costruite appositamente nella stiva dell’imbarcazione e solidali con la struttura della barca per evitare gli spostamenti del carico. Altre botti, più piccole, potevano esser sistemate negli spazi residui della stiva o legate, per evitarne il rotolamento, sul ponte dell’imbarcazione.
Il “Leudo Surairu” (da “sura” che in dialetto significa sabbia), serviva per prelevare sabbia dalle foci dei corsi d’acqua e trasportarla dove serviva per l’impiego edile. La sabbia veniva caricata a mano su appositi contenitori che venivano poi scaricati nella stiva. Analogamente avveniva per lo scarico con un lavoro manuale molto faticoso.


Il “Navicello Toscano” in scala 1/750
realizzato da Luca Tarpani.


Il “Navicello Toscano” serviva invece, in origine, per il trasporto del marmo di cui la Toscana è uno dei più raffinati produttori mondiali. Con il tempo venne però utilizzato anche per il trasporto di carichi alla rinfusa composti principalmente da fascine, carbone di legna, derrate alimentari e così via.
Un grazie a Luca che, con la sua partecipazione, ci ha permesso di ammirare da vicino questi splendidi modelli.

IL G.M.T.

PUBBLICATO IL 10 GIUGNO 2016

Syndicate   Stampa   
 NOTIZIE G.M.T. Riduci

Syndicate   Stampa   
 NEWS GMT Riduci

RICORDIAMO CHE OGNI PRIMO VENERDI’ DEL MESE
LA SEDE DEL G.M.T. DI VIA ABONDI 9 A TRENTO E’ APERTA DALLE ORE 20.30 PER INCONTRI CON TUTTI GLI APPASSIONATI DI STORIA E MODELLISMO, SOCI E NON.




PUBBLICATO IL 20.03. 2015

Syndicate   Stampa   
 CENTENARIO Iª GUERRA MONDIALE Riduci


Sono iniziate in tutta Europa le manifestazioni in ricordo del centenario di quel terribile conflitto che fu la Prima Guerra Mondiale e che dureranno dal 2014 al 2018. Anche il G.M.T. intende dare il proprio piccolo contributo a questi progetti presentando durante tale lasso di tempo in questo sito e tra le proprie pubblicazioni diversi studi storici e articoli di modellismo dedicati all’argomento.
Queste nostre iniziative saranno evidenziate dal logo appositamente creato e che appare sopra riportato.
Puoi inoltre consultare le nostre iniziative cliccando nei link che verranno via via aggiunti qui di seguito non appena i nostri lavori saranno pubblicati.


FIGURINI ITALIANI
DELLA GRANDE GUERRA
Kit ICM Plastic Model, 1/35

OBICE DA 305/17
Kit Crielmodel, 1/35

NOTIZIARIO “SPECIALE”
1ª GUERRA MONDIALE

LE TRATTRICI ITALIANE
DELLA GRANDE GUERRA
Il traino meccanico delle artiglierie
dalle origini al 1918

NIEUPORT Ni-11 “BEBÉ”
Revell, 1/72 modificato

MACCHI M-9
Choroszy Modelbud, 1/72

CAUDRON G3
Autocostruito, 1/72

IL CAPRONI CA 3

MACCHI – LÖHNER L-3
Kit ”vacuformed” KPL, 1/72

ANSALDO - SVA 5

L’AEROPORTO DEL CIRE’
DI PERGINE

AUTOBLINDO AUSTIN PUTILOV
Kit Sparta Modellbau, 1/35

WWI BRITISH TANK Mk.IV MALE
Kit Tamiya, 1/35

L’INCROCIATORE AURORA

AGGIORNATO IL 4.02.2016

Syndicate   Stampa   
 NEWS MODELLISTICHE Riduci

Syndicate   Stampa   
 Visite dal 04 01 2009 Riduci

Syndicate   Stampa   
 Copyright (c) 2007 Wizard  Condizioni d'Uso  Dichiarazione per la Privacy