*
  
*
*
*
Login 
  mercoledì 22 novembre 2017 GLI AEREI DAL 1939 AL 1945 - 2ª GUERRA MONDIALE * DOUGLAS P 70 A/S - ITALERI 1/48 Registrazione 
 I NOSTRI INDIRIZZI Riduci

GLI INDIRIZZI DEL G.M.T.

GRUPPO MODELLISTICO TRENTINO

SEDE SOCIALE

Via Abondi 9 – TRENTO
c/o Circolo Culturale
“La Ginestra”

La Sede è aperta su richiesta dei Soci o in occasione degli incontri periodici. Per la richiesta di apertura è sufficiente contattare con adeguato anticipo il nostro Segretario, Flavio Chistè, al numero 333/2685578.
Per chi viene da fuori Trento, cliccando nel link sottostante può stampare una comoda piantina per raggiungerci.

PIANTINA SEDE (PDF)


E-MAIL DEL GRUPPO:
info@gmtmodellismo.it


PRESIDENTE E
RAPPORTI CON I SOCI:
mirko.daccordi@tin.it


VICE-PRESIDENTE,
GESTIONE DEL SITO WEB E
RESPONSABILE DEL SETTORE NAVALE:
guido.ercole@gmtmodellismo.it


SEGRETARIO:
flavio.chiste52@gmail.com
cell. 333 2685578


FOTOGRAFIA :
fotocorona@gmail.com


MOSTRE MODELLISTICHE:
girolamolorusso@gmail.com


RAPPORTI CON IL
MUSEO CAPRONI
massimocosi@tiscalinet.it


Corrispondenza:

G.M.T. – Gruppo Modellistico Trentino di studio e ricerca storica
c/o Flavio Chistè
Via S.Anna, 73 - Gardolo
38121 TRENTO TN

CI TROVI ANCHE SU



A QUESTO LINK:


GMT SU FACEBOOK


GRUPPO ADERENTE AL



AGGIORNATO IL 7.11.2015

Syndicate   Stampa   
 DOUGLAS P 70 A/S - ITALERI 1/48 Riduci

DOUGLAS P-70 A/S

ITALERI, 1/48

Un popolare detto afferma che i vecchi modelli non muoiono mai, semplicemente vengono commercializzati da ditte diverse… è senz’altro il caso di questo kit, uscito per la prima volta nel 1994 con il marchio AMT e dedicato a una particolare versione del Boston, ossia quella per la caccia notturna.


La scatola del kit Italeri.


Il P-70°, infatti, fu costruito in 65 esemplari che erano, in buona sostanza, degli A-20G impiegati come addestratori nel 1942 per la caccia notturna e privati delle torrette telecomandate. Il nome “Nighthawk” fu raramente usato, ma fu quello con cui vennero battezzati i 270 esemplari prodotti, utilizzati nel Sud Pacifico assegnati al 6th, 418th, 419th e 412th Night Fighter Squadrons.
Non fu un aereo eccezionale, dato che mancava della capacità di operare a quote elevate ove si spingevano gli aerei giapponesi, ma costituì un ottima base per la messa a punto del successivo P-61 Black Widow e tutto sommato fece il suo lavoro con onestà.
Venendo al nostro kit, non esaltante la copertina della scatola, ma il modello, malgrado l’età, si difende ancora bene, con delle belle pannellature incise, il longherone alare che assicura un montaggio solido, buone riproduzioni dei motori e relativi scarichi e un cockpit che costituisce una buona base di partenza per gli amanti del superdettaglio che non mancheranno di essere tentati dalla possibilità di lasciare aperto il pannello superiore del posto di pilotaggio.


A sinistra: una “stampata” del kit Italeri,
a destra: le decals contenute nel kit.


Gli incastri della fusoliera sono robusti e precisi e il kit si monta con sicurezza e velocemente. Manca qualcosina qua e là, soprattutto sui carrelli, anche se le ruote sono belle, ma nulla di drammatico cui non si possa ovviare con un po’ di pazienza e inventiva. Un po’ di attenzione servirà invece nel montaggio della gondola dei cannoni inferiore, che consigliamo di montare prima delle antenne del radar, mentre il posto vetrato del bombardiere anteriore andrà dipinto completamente in nero opaco.
Ottimo il foglio di istruzioni, nel classico stile Italeri, e anche il foglio decals con una ricca panoplia di stencils rosse e che permette di realizzare quattro esemplari diversi:
■ un aereo del 6th Squadron in Nuova Guinea, tutto nero con la bellissima insegna sul muso di una pantera su un disco azzurro,
■ un velivolo della stessa unità a Guadalcanal soprannominato “Black Bug”,
■ due esemplari di altrettanti velivoli utilizzati per addestramento alla caccia notturna a Orlando, in Florida.


Il P 70B-2-DT matr. 43-9776.


Consigliato a chi ormai non sa più che aereo yankee di questo periodo costruire.

Luigi Carretta

PUBBLICATO IL 21 SETTEMBRE 2013

 Stampa   
 NOTIZIE G.M.T. Riduci

I LIBRI
DEL G.M.T.

In libreria o in vendita su questo sito web, i libri dati alle stampe dal G.M.T.


Le copertine dei libri ancora disponibili.


Cliccando nei link sottostanti puoi vedere come ordinare i libri al nostro Gruppo nonché le schede dei volumi ancora disponibili.

COME ORDINARE
I LIBRI DEL G.M.T.

PROMOZIONE LIBRI
SCONTO DEL 30%

LE RECENSIONI
DELLA STAMPA

LIBRI DI
AERONAUTICA

I COLORI DEGLI AEREI
ITALIANI DELLA
GRANDE GUERRA
Ipotesi e certezze

ARALDICA DELLA REGIA AERONAUTICA
Volume secondo

ELICOTTERI E COLORI

THUNDER TRICOLORI
REPUBLIC F-84F E RF-84-F

ARALDICA DELLA REGIA AERONAUTICA

I CACCIA ITALIANI DELLA SERIE 80

ITALIAN SPECIAL COLOURS

LIBRI DI NAVI

VENEZIA ‘800: BUFERA IN ARSENALE
La Marina veneziana
nel ventennio napoleonico (1796-1815

DURI I BANCHI!
Le navi della Serenissima – 421/1797

I BUCINTORO DELLA SERENISSIMA
The ceremonial state barges
of the Venetian Republic

VASCELLI E FREGATE DELLA SERENISSIMA
Navi di linea della marina veneziana 1652 - 1797

GALEAZZE – Un sogno veneziano

LIBRI DI
MEZZI MILITARI

M-113 In Italia
Veicolo Trasporto Truppe e derivati

LE TRATTRICI ITALIANE
DELLA GRANDE GUERRA
Il traino meccanico delle artiglierie
dalle origini al 1918

LINCE - Light Multirole Vehicle

CARRO M – VOLUME 2°

IL CARRO L 6

IL CARRO L 3

LE FORZE ARMATE DELLA R S I 1943-45

LE MONOGRAFIE
DEL G.M.T.

1 - UNA NAVE ETRUSCA

2 - GLI HARRIER DELLA MARINA ITALIANA

3 - LE CANNONIERE DEL GARDA
La vera storia delle “scialuppe cannoniere” (1859-1881)
e il ritrovamento del relitto della “Sesia”

4 - UNA NAVE PUNICA

5 – LE CAMIONETTE
DEL REGIO ESERCITO

6 – GALEE VENEZIANE
PER CAPO DA MAR
L’eccellenza della flotta remiera
della Serenissima



AGGIORNATO IL 6.11.2017

Syndicate   Stampa   
 NEWS GMT Riduci

Syndicate   Stampa   
 Copyright (c) 2007 Wizard  Condizioni d'Uso  Dichiarazione per la Privacy