*
  
*
*
*
Login 
  sabato 19 agosto 2017 GLI AEREI DAL 1903 AL 1938 (I PRIMI ANNI) * L'AEROPORTO DEL CIRE' DI PERGINE Registrazione 
 I NOSTRI INDIRIZZI Riduci

GLI INDIRIZZI DEL G.M.T.

GRUPPO MODELLISTICO TRENTINO

SEDE SOCIALE

Via Abondi 9 – TRENTO
c/o Circolo Culturale
“La Ginestra”

La Sede è aperta su richiesta dei Soci o in occasione degli incontri periodici. Per la richiesta di apertura è sufficiente contattare con adeguato anticipo il nostro Segretario, Flavio Chistè, al numero 333/2685578.
Per chi viene da fuori Trento, cliccando nel link sottostante può stampare una comoda piantina per raggiungerci.

PIANTINA SEDE (PDF)


E-MAIL DEL GRUPPO:
info@gmtmodellismo.it


PRESIDENTE E
RAPPORTI CON I SOCI:
mirko.daccordi@tin.it


VICE-PRESIDENTE,
GESTIONE DEL SITO WEB E
RESPONSABILE DEL SETTORE NAVALE:
guido.ercole@gmtmodellismo.it


SEGRETARIO:
flavio.chiste52@gmail.com
cell. 333 2685578


FOTOGRAFIA :
fotocorona@gmail.com


MOSTRE MODELLISTICHE:
girolamolorusso@gmail.com


RAPPORTI CON IL
MUSEO CAPRONI
massimocosi@tiscalinet.it


Corrispondenza:

G.M.T. – Gruppo Modellistico Trentino di studio e ricerca storica
c/o Flavio Chistè
Via S.Anna, 73 - Gardolo
38121 TRENTO TN

CI TROVI ANCHE SU



A QUESTO LINK:


GMT SU FACEBOOK


GRUPPO ADERENTE AL



AGGIORNATO IL 7.11.2015

Syndicate   Stampa   
 L'AEROPORTO DEL CIRE' DI PERGINE Riduci

L’AEROPORTO DEL CIRE’ DI PERGINE

Durante la Prima Guerra Mondiale il Trentino divenne la retrovia del fronte Austro-Ungarico che si contrapponeva a quello Italiano dal Cevedale fino alla Marmolada, passando attraverso imponenti gruppi montuosi quali l’Adamello, il Pasubio, l’Altopiano di Folgaria e l’Altopiano di Asiago. Fu un fronte aspro, difficile per uomini e mezzi, in cui si svolsero molte sanguinose battaglie.


L’Albatross D III di Julius Arigi – Aeroporto di Cirè di Pergine, 1917.


Nelle immediate retrovie degli altipiani, all’inizio della Valsugana in località Cirè di Pergine la neonata Imperial-Regia Aviazione costruì uno dei suoi più importanti aeroporti, ubicato in una posizione strategica quasi baricentrica all’intero fronte su cui doveva operare, cui si contrapponeva da parte Italiana, anche se in posizione meno felice, quello di Thiene.
Nel Cirè di Pergine operarono due famose squadriglie dell’I.R. Aviazione, la ‘’Flik 24’’ e la ‘’Flik 55j’’, in cui ebbero la sorte di incontrarsi tre dei più famosi ‘’assi’’ che militarono con essa: Julius von Maier e Julius Arigi (austriaci) nonché József Kiss (ungherese).


L’Albatross D III di József Kiss – Aeroporto di Cirè di Pergine, 1917.


Per la bravura e il coraggio di questi tre piloti, il trio formato da Kiss insieme ad Arigi e a von Maier divenne noto durante la Guerra con il soprannome di ‘’Kaiser Staffel’’ ovvero ‘’squadrone dell’Imperatore’’.Dei tre il più famoso fu certamente József Kiss, che è tutt’ora ricordato in Valsugana come una persona coraggiosa e come un aviatore spericolato ma allo stesso tempo leale e cavalleresco. Era definito ‘’Il Cavaliere del cielo’’ per via del suo comportamento: aveva al suo attivo ben 19 combattimenti vittoriosi, tuttavia cercava sempre di risparmiare la vita all'avversario mirando all’aereo e non al pilota. Morì in combattimento contro sei aerei inglesi nel cielo di Santa Giustina, vicino a Lamon, il 24 maggio 1918. Fu l’unico pilota dell’I.R. Aviazione ad essere promosso ufficiale post-mortem. La sua uniforme è tutt’ora conservata nel Museo della Grande Guerra di Borgo Valsugana. Recentemente, a Jozsef Kiss il Governo Ungherese ha intitolato l’Aeroporto di Szolnok, uno dei più importanti dell’Ungheria, e apposto una targa commemorativa all'interno del predetto museo.


Un Phönix D I (pilota non identificato) – Aeroporto di Cirè di Pergine, 1917.


Il nostro Socio Nunzio Toldo ha costruito i modelli di tre aeroplani che operarono dall’Aeroporto del Cirè nel 1917, traendoli da foto e documenti dell’epoca, e precisamente: l’Albatross D III di Julius Arigi (modificando una scatola di montaggio in 1/72 prodotta da “HIT KIT” ), l’Albatross D III di József Kiss (modificando sempre una scatola di montaggio in 1/72 prodotta da “HIT KIT” ) e un Phönix D I appartenente ad un pilota non identificato (da un kit in 1/72 prodotto da “MAC Distribution”).
Un grazie a Nunzio per le splendide foto.


Una bella foto dell’Aeroporto del Cirè di Pergine
scattata in occasione della visita dell’Imperatore d’Austria.


Uniamo a questo breve articolo le foto di questi tre ottimi modelli la cui precisione ed accuratezza, considerando in particolare la piccola scala nella quale sono costruiti, è veramente notevole. Alleghiamo anche una foto panoramica dell’Aeroporto scattata durante una visita ai reparti dell’Imperatore d’Austria.

Il G.M.T.



AGGIORNATO IL 10 GIUGNO 2014

Syndicate   Stampa   
 NEWS GMT Riduci

Syndicate   Stampa   
 NOTIZIE G.M.T. Riduci

I LIBRI
DEL G.M.T.

In libreria o in vendita su questo sito web, i libri dati alle stampe dal G.M.T.


Le copertine dei libri ancora disponibili.


Cliccando nei link sottostanti puoi vedere come ordinare i libri al nostro Gruppo nonché le schede dei volumi ancora disponibili.

COME ORDINARE
I LIBRI DEL G.M.T.

PROMOZIONE LIBRI
SCONTO DEL 30%

LE RECENSIONI
DELLA STAMPA

LIBRI DI
AERONAUTICA

I COLORI DEGLI AEREI
ITALIANI DELLA
GRANDE GUERRA
Ipotesi e certezze

ARALDICA DELLA REGIA AERONAUTICA
Volume secondo

ELICOTTERI E COLORI

THUNDER TRICOLORI
REPUBLIC F-84F E RF-84-F

ARALDICA DELLA REGIA AERONAUTICA

I CACCIA ITALIANI DELLA SERIE 80

ITALIAN SPECIAL COLOURS

LIBRI DI NAVI

VENEZIA ‘800: BUFERA IN ARSENALE
La Marina veneziana
nel ventennio napoleonico (1796-1815

DURI I BANCHI!
Le navi della Serenissima – 421/1797

I BUCINTORO DELLA SERENISSIMA
The ceremonial state barges
of the Venetian Republic

VASCELLI E FREGATE DELLA SERENISSIMA
Navi di linea della marina veneziana 1652 - 1797

GALEAZZE – Un sogno veneziano

LIBRI DI
MEZZI MILITARI

M-113 In Italia
Veicolo Trasporto Truppe e derivati

LE TRATTRICI ITALIANE
DELLA GRANDE GUERRA
Il traino meccanico delle artiglierie
dalle origini al 1918

LINCE - Light Multirole Vehicle

CARRO M – VOLUME 2°

IL CARRO L 6

IL CARRO L 3

LE FORZE ARMATE DELLA R S I 1943-45

LE MONOGRAFIE
DEL G.M.T.

1 - UNA NAVE ETRUSCA

2 - GLI HARRIER DELLA MARINA ITALIANA

3 - LE CANNONIERE DEL GARDA
La vera storia delle “scialuppe cannoniere” (1859-1881)
e il ritrovamento del relitto della “Sesia”

4 - UNA NAVE PUNICA

5 – LE CAMIONETTE
DEL REGIO ESERCITO



AGGIORNATO IL 10.06.2017

Syndicate   Stampa   
 Copyright (c) 2007 Wizard  Condizioni d'Uso  Dichiarazione per la Privacy