*
  
*
*
*
Login 
  domenica 20 agosto 2017 GLI AEREI DAL 1946 AD OGGI * VAMPIRE FB Mk. 9 - Kit Trumpeter 1/48 Registrazione 
 I NOSTRI INDIRIZZI Riduci

GLI INDIRIZZI DEL G.M.T.

GRUPPO MODELLISTICO TRENTINO

SEDE SOCIALE

Via Abondi 9 – TRENTO
c/o Circolo Culturale
“La Ginestra”

La Sede è aperta su richiesta dei Soci o in occasione degli incontri periodici. Per la richiesta di apertura è sufficiente contattare con adeguato anticipo il nostro Segretario, Flavio Chistè, al numero 333/2685578.
Per chi viene da fuori Trento, cliccando nel link sottostante può stampare una comoda piantina per raggiungerci.

PIANTINA SEDE (PDF)


E-MAIL DEL GRUPPO:
info@gmtmodellismo.it


PRESIDENTE E
RAPPORTI CON I SOCI:
mirko.daccordi@tin.it


VICE-PRESIDENTE,
GESTIONE DEL SITO WEB E
RESPONSABILE DEL SETTORE NAVALE:
guido.ercole@gmtmodellismo.it


SEGRETARIO:
flavio.chiste52@gmail.com
cell. 333 2685578


FOTOGRAFIA :
fotocorona@gmail.com


MOSTRE MODELLISTICHE:
girolamolorusso@gmail.com


RAPPORTI CON IL
MUSEO CAPRONI
massimocosi@tiscalinet.it


Corrispondenza:

G.M.T. – Gruppo Modellistico Trentino di studio e ricerca storica
c/o Flavio Chistè
Via S.Anna, 73 - Gardolo
38121 TRENTO TN

CI TROVI ANCHE SU



A QUESTO LINK:


GMT SU FACEBOOK


GRUPPO ADERENTE AL



AGGIORNATO IL 7.11.2015

Syndicate   Stampa   
 VAMPIRE FB Mk. 9 - Kit Trumpeter 1/48 Riduci

VAMPIRE FB Mk.9

Trumpeter, 1/48

Il De Havilland DH.100 Vampire fu il successore del Gloster Meteor, in servizio attivo nella RAF dal 1953, ove venne utilizzato sino al 1966 come addestratore. Fu un aereo del quale vennero costruiti ben 3.300 esemplari, un quarto circa dei quali su licenza.
La versione che ci propone - almeno in teoria… - la Trumpeter è quella cosiddetta “tropicalizzata”, ossia con l’aggiunta di un sistema di condizionamento dell’aria e della quale vennero costruiti 326 esemplari.


La scatola del kit Trumpeter.


La ditta cinese, indubbiamente la più attiva attualmente per quanto riguarda le novità lanciate sul mercato, propone quindi, dallo scorso dicembre, una buona riproduzione di questo velivolo un po’ bistrattato dalle case modellistiche dato che in precedenza, dedicate a questo aereo, si erano viste solo le scatole della Hobby Craft e uno short run della Classic Airframe. Entrambe con qualche difetto non da poco, soprattutto per quanto riguarda la forma complessiva del primo.
Per gli appassionati del Vampire diciamo, quindi, che il kit Trumpeter ce li fa ora dimenticare entrambi, con le sue linee pressoché perfette e aderenti in forma e dimensioni ai più precisi disegni disponibili; il tutto con uno stampo assolutamente superbo. L’unico grosso difetto, però, è che questo Vampire FB Mk 9… non è un MK9!


A sinistra: una “stampata” del kit Trumpeter,
a destra: le decals contenute nel kit.


Questa versione aveva, infatti, una presa dedicata al sistema di condizionamento posta davanti alla presa d’aria di destra, che nel modello è completamente assente. Al massimo si può quindi costruire una versione FB.5 o FB.4 del popolare caccia inglese, e comunque è da verificare se le decals fornite nella scatola siano corrette per queste due versioni.
Il modello è composto da più di 50 pezzi, più tre trasparenti. Si inizia dal cockpit che è assai ben fatto e completo, bisognerà solo aggiungere le cinture di sicurezza per completare degnamente il tutto. I pannelli strumenti, sia frontale che i laterali sono in rilievo e possono essere dipinti, oppure in alternativa si può utilizzare la decals per il pannello centrale fornita dal kit. Il complesso dei vani carrello e della gambe del medesimo è riprodotto in maniera eccellente e della lunghezza giusta, tale da fornire al modello montato la corretta posizione da “seduto” che questi velivoli avevano a terra. Le ali sono solidali alle due semifusoliere, il che elimina un po’ di lavoro e rende la costruzione molto più rapida e facile, con le istruzioni che consigliano di montare prima il complesso delle travi di coda e poi di procedere con le due semi-fusoliere, un passaggio che abbiamo provato a secco senza peraltro trovare particolari difficoltà se fatto invece successivamente.


Una foto di quattro “Vampire FB Mk, 9” della RAF.


Consigliabile, invece, l’uso di un peso nel muso, dato che il modello, per quanto con assetto “seduto” tende comunque a cadere di coda. Buone le prese d’aria, da montare separatamente, e i trasparenti, in due pezzi. I carichi alari consistono in due serbatoi sganciabili e in due serbatoi “conformal” posti sotto l’ala. Le ali sono già forate per l’installazione del serbatori - raramente questi aerei volavano senza - e quindi, si volesse comunque realizzare una versione “pulita” bisognerà stuccare il tutto.
Come detto, due le versioni realizzabili: una di un velivolo completamente colore alluminio con la coda arancione e una di un aereo con le superfici superiori a due toni in grigio e verde, entrambi di due Squadron sconosciuti, dato che non sono riportati riferimenti di sorta. In definitiva un buon kit, sia pure con il grosso limite della versione errata, e che comunque riempie un vuoto nel panorama modellistico.

Luigi Carretta

PUBBLICATO IL 21 GIUGNO 2013

 Stampa   
 NOTIZIE G.M.T. Riduci

I LIBRI
DEL G.M.T.

In libreria o in vendita su questo sito web, i libri dati alle stampe dal G.M.T.


Le copertine dei libri ancora disponibili.


Cliccando nei link sottostanti puoi vedere come ordinare i libri al nostro Gruppo nonché le schede dei volumi ancora disponibili.

COME ORDINARE
I LIBRI DEL G.M.T.

PROMOZIONE LIBRI
SCONTO DEL 30%

LE RECENSIONI
DELLA STAMPA

LIBRI DI
AERONAUTICA

I COLORI DEGLI AEREI
ITALIANI DELLA
GRANDE GUERRA
Ipotesi e certezze

ARALDICA DELLA REGIA AERONAUTICA
Volume secondo

ELICOTTERI E COLORI

THUNDER TRICOLORI
REPUBLIC F-84F E RF-84-F

ARALDICA DELLA REGIA AERONAUTICA

I CACCIA ITALIANI DELLA SERIE 80

ITALIAN SPECIAL COLOURS

LIBRI DI NAVI

VENEZIA ‘800: BUFERA IN ARSENALE
La Marina veneziana
nel ventennio napoleonico (1796-1815

DURI I BANCHI!
Le navi della Serenissima – 421/1797

I BUCINTORO DELLA SERENISSIMA
The ceremonial state barges
of the Venetian Republic

VASCELLI E FREGATE DELLA SERENISSIMA
Navi di linea della marina veneziana 1652 - 1797

GALEAZZE – Un sogno veneziano

LIBRI DI
MEZZI MILITARI

M-113 In Italia
Veicolo Trasporto Truppe e derivati

LE TRATTRICI ITALIANE
DELLA GRANDE GUERRA
Il traino meccanico delle artiglierie
dalle origini al 1918

LINCE - Light Multirole Vehicle

CARRO M – VOLUME 2°

IL CARRO L 6

IL CARRO L 3

LE FORZE ARMATE DELLA R S I 1943-45

LE MONOGRAFIE
DEL G.M.T.

1 - UNA NAVE ETRUSCA

2 - GLI HARRIER DELLA MARINA ITALIANA

3 - LE CANNONIERE DEL GARDA
La vera storia delle “scialuppe cannoniere” (1859-1881)
e il ritrovamento del relitto della “Sesia”

4 - UNA NAVE PUNICA

5 – LE CAMIONETTE
DEL REGIO ESERCITO



AGGIORNATO IL 10.06.2017

Syndicate   Stampa   
 NEWS GMT Riduci

Syndicate   Stampa   
 Copyright (c) 2007 Wizard  Condizioni d'Uso  Dichiarazione per la Privacy