*
  
*
*
*
Login 
  mercoledì 25 aprile 2018 I CARRI E I MEZZI MILITARI FINO AL 1939 * CANNONE DA 149/35 MOD.1917 - CRIELMODEL 1/35 Registrazione 
 I NOSTRI INDIRIZZI Riduci

GLI INDIRIZZI DEL G.M.T.

GRUPPO MODELLISTICO TRENTINO

SEDE SOCIALE

Via Abondi 9 – TRENTO
c/o Circolo Culturale
“La Ginestra”

La Sede è aperta su richiesta dei Soci o in occasione degli incontri periodici. Per la richiesta di apertura è sufficiente contattare con adeguato anticipo il nostro Segretario, Flavio Chistè, al numero 333/2685578.
Per chi viene da fuori Trento, cliccando nel link sottostante può stampare una comoda piantina per raggiungerci.

PIANTINA SEDE (PDF)


E-MAIL DEL GRUPPO:
info@gmtmodellismo.it


PRESIDENTE E
RAPPORTI CON I SOCI:
mirko.daccordi@tin.it


VICE-PRESIDENTE,
GESTIONE DEL SITO WEB E
RESPONSABILE DEL SETTORE NAVALE:
guido.ercole@gmtmodellismo.it


SEGRETARIO:
flavio.chiste52@gmail.com
cell. 333 2685578


FOTOGRAFIA :
fotocorona@gmail.com


MOSTRE MODELLISTICHE:
girolamolorusso@gmail.com


RAPPORTI CON IL
MUSEO CAPRONI
massimocosi@tiscalinet.it


Corrispondenza:

G.M.T. – Gruppo Modellistico Trentino di studio e ricerca storica
c/o Flavio Chistè
Via S.Anna, 73 - Gardolo
38121 TRENTO TN

CI TROVI ANCHE SU



A QUESTO LINK:


GMT SU FACEBOOK


GRUPPO ADERENTE AL



AGGIORNATO IL 7.11.2015

Syndicate   Stampa   
 CANNONE DA 149/35 MOD.1917 - CRIELMODEL 1/35 Riduci

CANNONE CAMPALE
149/35 A MOD. 1917

Crielmodel, 1/35, modificato

Il cannone da 149/35 è un pezzo utilizzato dal Regio Esercito e fu uno dei primi esemplari in acciaio di fabbricazione italiana in quanto era prodotto dalla Società Armstrong di Napoli.


Il modello del cannone da 149/35 mod. 1917
costruito da Maurizio Valentini.


Fu utilizzato sia su postazioni mobili che fisse. Per questo secondo tipo di installazione nelle postazioni di alta montagna fu utilizzato spesso un suo derivato denominato “A.M.”, sigla che stava per “Armstrong Montagna”.
Durante la Prima Guerra Mondiale risultava già piuttosto obsoleto in quanto, dopo ogni sparo doveva esser rimesso in posizione di tiro. I serventi erano allora costretti a spostare le ben 9 tonnellate che pesava e ripetere poi dall’inizio le varie operazioni di puntamento. Il tutto era altresì complicato dal fatto che l’affusto era a coda unica e quindi privo di congegni per la taratura della direzione.


Altre due immagini del modello di Maurizio Valentini.


Dal punto di vista balistico, però, era un ottimo pezzo, apprezzato specialmente per la potenza di fuoco e la precisione del tiro ma un po’ meno per la gittata che raggiungeva a malapena i 18 km contro i 19-20 km dei pari calibro degli altri paesi, montati inoltre quesi tutti su affusti a deformazione.
Il modello è stato realizzato dal nostro Socio Maurizio Valentini partendo da un kit in resina della Crielmodel e migliorandolo nei dettagli in base alla documentazione dell’epoca.


Una foto d’epoca del cannone da 149/35 mod. 1917.


I figurini e gli accessori che lo attorniano sono auto costruiti facendo ricorso anche alla “scatola dei pezzi” che ogni buon modellista tiene sempre di riserva.
Un grazie a Maurizio per le foto e le ricerche compiute su questo famoso cannone della Prima Guerra Mondiale.

IL G.M.T.



PUBBLICATO IL 25 MARZO 2016

 Stampa   
 I LIBRI DEL G.M.T. Riduci

I LIBRI
DEL G.M.T.

In libreria o in vendita su questo sito web, i libri dati alle stampe dal G.M.T.


Le copertine dei libri ancora disponibili.


Cliccando nei link sottostanti puoi vedere come ordinare i libri al nostro Gruppo nonché le schede dei volumi ancora disponibili.

COME ORDINARE
I LIBRI DEL G.M.T.

PROMOZIONE LIBRI
SCONTO DEL 30%

LE RECENSIONI
DELLA STAMPA

LIBRI DI
AERONAUTICA

I COLORI DEGLI AEREI
ITALIANI DELLA
GRANDE GUERRA
Ipotesi e certezze

ARALDICA DELLA REGIA AERONAUTICA
Volume secondo

ELICOTTERI E COLORI

THUNDER TRICOLORI
REPUBLIC F-84F E RF-84-F

ARALDICA DELLA REGIA AERONAUTICA

I CACCIA ITALIANI DELLA SERIE 80

ITALIAN SPECIAL COLOURS

LIBRI DI NAVI

VENEZIA ‘800: BUFERA IN ARSENALE
La Marina veneziana
nel ventennio napoleonico (1796-1815

DURI I BANCHI!
Le navi della Serenissima – 421/1797

I BUCINTORO DELLA SERENISSIMA
The ceremonial state barges
of the Venetian Republic

GALEAZZE – Un sogno veneziano

LIBRI DI
MEZZI MILITARI

M-113 In Italia
Veicolo Trasporto Truppe e derivati

LE TRATTRICI ITALIANE
DELLA GRANDE GUERRA
Il traino meccanico delle artiglierie
dalle origini al 1918

LINCE - Light Multirole Vehicle

CARRO M – VOLUME 2°

IL CARRO L 6

IL CARRO L 3

LE FORZE ARMATE DELLA R S I 1943-45

LE MONOGRAFIE
DEL G.M.T.

1 - UNA NAVE ETRUSCA

2 - GLI HARRIER DELLA MARINA ITALIANA

3 - LE CANNONIERE DEL GARDA
La vera storia delle “scialuppe cannoniere” (1859-1881)
e il ritrovamento del relitto della “Sesia”

4 - UNA NAVE PUNICA

5 – LE CAMIONETTE
DEL REGIO ESERCITO

6 – GALEE VENEZIANE
PER CAPO DA MAR
L’eccellenza della flotta remiera
della Serenissima

LIBRI ESAURITI

VASCELLI E FREGATE DELLA SERENISSIMA
Navi di linea della marina veneziana 1652 - 1797

LE GALEE MEDITERRANEE
5000 anni di storia, tecnica e documenti

IL LEUDO
Barca da lavoro del Tirreno

LE COSTRUZIONI NAVALI

LE GALEE

COLORI E SCHEMI MIMETICI DELLA REGIA AERONAUTICA

CARRO M – Volume primo

IL CARRO L 6

LE MACCHINE DI PAVESI

LE AUTOCARRETTE DEL REGIO ESERCITO

DAL TL 37 ALL’AS 43

MOTORI!!! LE TRUPPE CORAZZATE ITALIANE 1919-1994

AUTOMEZZI DA COMBATTIMENTO DELL’E.I. 1912-1990



AGGIORNATO IL 12.04.2018

Syndicate   Stampa   
 NEWS GMT Riduci
PROSSIMO INCONTRO
con il G.M.T.
a cura di GUIDO ERCOLE
alla BIBLIOTECA HUGO PRATT
LIDO DI VENEZIA


17 MAGGIO 2018 ore 18.00

Le Marina Veneziana e le difese di Venezia 1796/97

AGGIORNATO IL 20.04.2018

Syndicate   Stampa   
 Copyright (c) 2007 Wizard  Condizioni d'Uso  Dichiarazione per la Privacy