*
  
*
*
*
Login 
  giovedì 3 dicembre 2020 I CARRI E I MEZZI MILITARI DAL 1940 AD OGGI * I CARRI ''MEDI'' ITALIANI Registrazione 
 I NOSTRI INDIRIZZI Riduci

GLI INDIRIZZI DEL G.M.T.

GRUPPO MODELLISTICO TRENTINO

SEDE SOCIALE

Via Abondi 9 – TRENTO
c/o Circolo Culturale
“La Ginestra”

La Sede è aperta su richiesta dei Soci o in occasione degli incontri periodici. Per la richiesta di apertura è sufficiente contattare con adeguato anticipo il nostro Segretario, Flavio Chistè, al numero 333/2685578.
Per chi viene da fuori Trento, cliccando nel link sottostante può stampare una comoda piantina per raggiungerci.

PIANTINA SEDE (PDF)


E-MAIL DEL GRUPPO:
info@gmtmodellismo.it


PRESIDENTE E
RAPPORTI CON I SOCI:
mirko.daccordi@tin.it


VICE-PRESIDENTE E FOTOGRAFIA
(CLAUDIO CORONA):
fotocorona@gmail.com


SEGRETARIO:
flavio.chiste52@gmail.com
cell. 333 2685578


RESPONSABILE DEL SETTORE NAVALE E GESTIONE DEL SITO WEB:
guido.ercole@gmtmodellismo.it


MOSTRE MODELLISTICHE:
girolamo.lorusso.gl@gmail.com


RAPPORTI CON IL
MUSEO CAPRONI
massimocosi@tiscalinet.it


Corrispondenza:

G.M.T. – Gruppo Modellistico Trentino di studio e ricerca storica
c/o Flavio Chistè
Via S.Anna, 73 - Gardolo
38121 TRENTO TN

CI TROVI ANCHE SU



A QUESTO LINK:


GMT SU FACEBOOK


GRUPPO ADERENTE AL



AGGIORNATO IL10.11.2019

Syndicate   Stampa   
 I CARRI ''MEDI'' ITALIANI Riduci

I CARRI ‘’MEDI’’ ITALIANI

M11/39, M13/40, M14/41, M15/42

Come molti di voi hanno già avuto modo di vedere, il nostro Gruppo ha dato alle stampe l’ultima fatica dei fratelli Tallillo e di Daniele Guglielmi, dedicata ai carri italiani.


Vista laterale del modello di Guido Ercole di un CARRO M13/40


Si tratta del volume intitolato ‘’CARRO M’’, che prende in rassegna i carri ‘’MEDI’’ che il Regio Esercito Italiano ha utilizzato durante la Seconda Guerra Mondiale: M11/39, M13/40, M14/41, M15/42 e tutti i semoventi e i vari derivati prodotti sugli scafi dei citati carri.
E’, a nostro avviso, un’ottima documentazione storica che mettiamo a disposizione di tutti gli studiosi della Seconda Guerra Mondiale nonché un indispensabile ‘’supporto’’ documentale per tutti gli appassionati di modellismo ‘’carristi’’ che si vogliono accingere a realizzare dei modelli di questi mezzi militari. La collaborazione avuta tra i tre autori, i disegnatori - anche se definirli solo tali appare riduttivo – Ruggero Calò, Rodolfo Ciuffoletti e Pietro Compagni nonché l'intero staff del GMT ha permesso di presentare questo studio e di procedere con ulteriori progetti. Per essere inoltre di maggior aiuto agli amici modellisti, il libro esce anche in versione cellofanata che ha, al suo interno, un set di decals e di fotoincisioni delle targhe e dei contrassegni in scala 1/35, con cui si possono proficuamente realizzare alcuni carri M.
Il libro viene inviato GRATUITAMENTE a tutti i Soci in regola con le quote sociali 2010 che ne facciano esplicita richiesta, compilando l’apposito modulo.


Due viste del modello di un CARRO M13/40: tre quarti posteriore e di lato

In questo breve articolo, per solleticare ulteriormente l’esigente palato dei nostri amici ‘’modellisti’’, pubblichiamo alcune immagini di una possibile scenetta, realizzata dal nostro Socio Guido Ercole, che ha per protagonista un CARRO M13/40, il mitico carro che accompagnò le eroiche imprese della Divisione Ariete in Africa Settentrionale nell’estate del 1941.
Il CARRO M13/40 venne costruito dalla Ansaldo di Genova in base ad uno studio iniziato nel 1938 e che aveva l’obiettivo di dotare l’Esercito Italiano di un nuovo mezzo, più potente dell’M11/39 che stava allora entrando in produzione.
Come in tutti i carri italiani dell’epoca, il primo numero della sigla indica il peso del carro (espresso in tonnellate metriche) e il secondo l’anno della sua entrata in servizio. L’M13/40 era armato con una versione speciale a tiro rapido del cannone anticarro da 47/32 allora in dotazione alle unità di fanteria, da due mitragliatrici da 8 mm in casamatta più una abbinata al cannone e una quarta, sempre da 8 mm, sul cielo della torretta montata su supporto contraerei.


Vista anteriore del modello di un CARRO M13/40


Il motore aveva una potenza di 125 HP e consentiva una velocità massima di 30 km/h. Il carro aveva una lunghezza di m 4,915, era largo m 2,20 ed alto m 2,37.
L’equipaggio era composto da 4 uomini.
I primi mezzi di questo tipo giunsero in Africa Settentrionale nell’autunno del 1940 e rimasero all’altezza dei carri avversari per circa 12 mesi, fino a quando cioè apparvero i grossi carri ‘’Grant’’ di produzione nord americana e ancor di più in seguito quando giunsero gli ‘’Sherman’’, pesantemente corazzati e armati di un cannone da 75 mm, con i quali non c’era proprio competizione. A questo punto i buoni, ma modesti, M13/40 e i loro successori M14/41, si rivelarono irrimediabilmente superati.

Syndicate   Stampa   
 NEWS GMT Riduci

Syndicate   Stampa   
 I LIBRI DEL G.M.T. Riduci

I LIBRI
DEL G.M.T.

In libreria o in vendita su questo sito web, i libri dati alle stampe dal G.M.T.


Le copertine dei libri ancora disponibili.


Cliccando nei link sottostanti puoi vedere come ordinare i libri al nostro Grupp, le offerte speciali e il CATALOGO 2020.

COME ORDINARE
I LIBRI DEL G.M.T.

LE RECENSIONI
DELLA STAMPA

CATALOGO 2020
(PDF)

LIBRI DI
AERONAUTICA

I COLORI DEGLI AEREI
ITALIANI DELLA
GRANDE GUERRA
Ipotesi e certezze

ARALDICA DELLA REGIA AERONAUTICA
Volume secondo

ELICOTTERI E COLORI

THUNDER TRICOLORI
REPUBLIC F-84F E RF-84-F

ARALDICA DELLA REGIA AERONAUTICA

I CACCIA ITALIANI DELLA SERIE 80

ITALIAN SPECIAL COLOURS

LIBRI DI NAVI

VIVA SAN MARCO!
Storia di una Repubblica Marinara
Venezia, 421-1797

VENEZIA ‘800: BUFERA IN ARSENALE
La Marina veneziana
nel ventennio napoleonico (1796-1815

I BUCINTORO DELLA SERENISSIMA
The ceremonial state barges
of the Venetian Republic

GALEAZZE – Un sogno veneziano

LIBRI DI
MEZZI MILITARI

CARRO FIAT 3000
Sviluppo, tecnica, impiego

BASTI IN GROPPA!
L’artiglieria someggiata dall’Armata Sarda all’Esercito Italiano

M-113 In Italia
Veicolo Trasporto Truppe e derivati

LE TRATTRICI ITALIANE
DELLA GRANDE GUERRA
Il traino meccanico delle artiglierie
dalle origini al 1918

LINCE - Light Multirole Vehicle

CARRO M – VOLUME 2°

IL CARRO L 6
NUOVA EDIZIONE AMPLIATA

IL CARRO L 3

LE FORZE ARMATE DELLA R S I 1943-45

LE MONOGRAFIE
DEL G.M.T.

1 - UNA NAVE ETRUSCA

2 - GLI HARRIER DELLA MARINA ITALIANA

3 - LE CANNONIERE DEL GARDA
La vera storia delle “scialuppe cannoniere” (1859-1881)
e il ritrovamento del relitto della “Sesia”

4 - UNA NAVE PUNICA

5 – LE CAMIONETTE
DEL REGIO ESERCITO

6 – GALEE VENEZIANE
PER CAPO DA MAR
L’eccellenza della flotta remiera
della Serenissima

7 – I VOLONTARI DI GARIBALDI
La loro storia raccontata dai soldatini

8 - STRANGEFIGHTERS
Ovvero, F-104: Aspetti poco noti
di un velivolo molto conosciuto

LIBRI ESAURITI

DURI I BANCHI!
Le navi della Serenissima – 421/1797

VASCELLI E FREGATE DELLA SERENISSIMA
Navi di linea della marina veneziana 1652 - 1797

LE GALEE MEDITERRANEE
5000 anni di storia, tecnica e documenti

IL LEUDO
Barca da lavoro del Tirreno

LE COSTRUZIONI NAVALI

LE GALEE

COLORI E SCHEMI MIMETICI DELLA REGIA AERONAUTICA

CARRO M – Volume primo

LE MACCHINE DI PAVESI

LE AUTOCARRETTE DEL REGIO ESERCITO

DAL TL 37 ALL’AS 43

MOTORI!!! LE TRUPPE CORAZZATE ITALIANE 1919-1994

AUTOMEZZI DA COMBATTIMENTO DELL’E.I. 1912-1990



AGGIORNATO IL 24.07.2020

Syndicate   Stampa   
 Copyright (c) 2007 Wizard  Condizioni d'Uso  Dichiarazione per la Privacy