*
  
*
*
*
Login 
  giovedì 3 dicembre 2020 I CARRI E I MEZZI MILITARI DAL 1940 AD OGGI * ITALIA ’43-45 - I blindatidi circostanza Registrazione 
 I NOSTRI INDIRIZZI Riduci

GLI INDIRIZZI DEL G.M.T.

GRUPPO MODELLISTICO TRENTINO

SEDE SOCIALE

Via Abondi 9 – TRENTO
c/o Circolo Culturale
“La Ginestra”

La Sede è aperta su richiesta dei Soci o in occasione degli incontri periodici. Per la richiesta di apertura è sufficiente contattare con adeguato anticipo il nostro Segretario, Flavio Chistè, al numero 333/2685578.
Per chi viene da fuori Trento, cliccando nel link sottostante può stampare una comoda piantina per raggiungerci.

PIANTINA SEDE (PDF)


E-MAIL DEL GRUPPO:
info@gmtmodellismo.it


PRESIDENTE E
RAPPORTI CON I SOCI:
mirko.daccordi@tin.it


VICE-PRESIDENTE E FOTOGRAFIA
(CLAUDIO CORONA):
fotocorona@gmail.com


SEGRETARIO:
flavio.chiste52@gmail.com
cell. 333 2685578


RESPONSABILE DEL SETTORE NAVALE E GESTIONE DEL SITO WEB:
guido.ercole@gmtmodellismo.it


MOSTRE MODELLISTICHE:
girolamo.lorusso.gl@gmail.com


RAPPORTI CON IL
MUSEO CAPRONI
massimocosi@tiscalinet.it


Corrispondenza:

G.M.T. – Gruppo Modellistico Trentino di studio e ricerca storica
c/o Flavio Chistè
Via S.Anna, 73 - Gardolo
38121 TRENTO TN

CI TROVI ANCHE SU



A QUESTO LINK:


GMT SU FACEBOOK


GRUPPO ADERENTE AL



AGGIORNATO IL10.11.2019

Syndicate   Stampa   
 ITALIA ’43-45 - I blindatidi circostanza della Guerra Civile Riduci

ITALIA ’43-45 - I blindati
di circostanza della Guerra Civile

di Paolo Crippa
Ed. MATTIOLI 1885


E’ recentemente uscita nelle edicole l’ultima fatica di Paolo Crippa, noto studioso di storia militare della Repubblica Sociale Italiana. Quale ideale seguito dell’apprezzato volume dedicato ai reparti corazzati di Salò, pubblicato nel 2006, il presente lavoro è dedicato ai blindati di circostanza utilizzati dai reparti dell’Esercito Nazionale Repubblicano, della Guardia Nazionale Repubblicana, dalle Brigate Nere e dagli altri reparti autonomi che costellarono il variegato panorama delle forze armate della Repubblica nonché dalla Resistenza.


La copertina del libro.


Il libro prende le mosse descrivendo per sommi capi, ma in maniera esaustiva, il contesto storico nel quale si inquadra l’impiego dei blindati nei 600 giorni della RSI, durante i quali i reparti armati repubblicani furono chiamati a fronteggiare un’attività partigiana di intensità crescente e un incontrastato dominio dei cieli da parte degli aerei alleati che potevano permettersi di mitragliare pressoché indisturbati le colonne militari e persino singoli automezzi sorpresi sulle strade.
In questa prima parte trovano spazio un passaggio sulle unità corazzate dell’ENR e della GNR, con la loro dotazione di mezzi, e un interessante capitolo dedicato alle esperienze maturate dal Regio Esercito nella lotta anti-partigiana in Jugoslavia; in quel territorio, infatti, per la prima volta vennero messe a punto le tattiche e si palesò l’esigenza di avere a disposizione mezzi armati e blindati per il trasporto truppe e la protezione delle colonne e delle linee ferroviarie contro attentati e imboscate, circostanze che si sarebbero drammaticamente riproposte successivamente alle autorità militari della RSI, le quali da quelle esperienze avrebbero attinto.
Segue poi il capitolo dedicato alla descrizione accurata, nei limiti del materiale documentale esistente, dei singoli mezzi fabbricati, spesso addirittura creati in maniera artigianale dagli arsenali e dalle officine di reparto che dettero prova della grande capacità di mettere in campo mezzi efficaci per l’uso che se intendeva fare pur in situazioni di estrema penuria di materiale.
L’esposizione prende le mosse dai semplici autocarri armati con mitragliatrici o in taluni casi di mitragliere da 20 mm, per poi considerare gli esperimenti di blindatura di alcuni autocarri con lamiere di varia provenienza o con dei semplici scudetti da trincea risalenti al primo conflitto mondiale, atti a fornire una certa protezione al personale contro il fuoco leggero e consentire di rispondere al fuoco senza esporsi. Non manca un passaggio sulle principali realizzazioni pre-armistiziali, quali il TL37 Protetto e il FIAT 665 Scudato, un certo numero dei quali furono, per così dire, ereditati dalle forze armate della RSI e ai quali ci si ispirò per le realizzazioni successive.
Particolare attenzione è riservata alle interessanti realizzazioni da parte dell’Arsenale di Piacenza per la locale compagnia della Guardia Nazionale Repubblicana e, soprattutto, per la Brigata Nera “Natale Piacentini” di Lucca, guidata da Idreno Utimpergher, per la quale l’Arsenale creò un’autoblindo che avrà un ruolo importante in una fase drammatica della storia italiana: la fuga da Milano dei resti del fascismo repubblicano e la loro cattura e fucilazione a Dongo.
Un breve passaggio è anche dedicato ai blindati della Resistenza, utilizzati sporadicamente e pressoché esclusivamente nei giorni dell’insurrezione dell’aprile ’45 quando le formazioni partigiane discesero dai monti in cui quel tipo di mezzi era privo di utilità e affrontarono combattimenti in pianura e nelle città.
Il volume si giova di un corredo iconografico importante, frutto di accurata ricerca di materiale in parte inedito, anche se non sempre il posizionamento delle immagini è felice e azzeccato rispetto al testo a cui le immagini stesse si riferiscono, ed è impreziosito da una serie di profili a colori realizzati da Ruggero Calo’.
Ottima la formula del testo bilingue italiano-inglese, che renderà un argomento estremamente interessante e fino ad oggi piuttosto trascurato alla portata anche del pubblico straniero. Unica pecca del libro è la frequenza degli errori di stampa, che tolgono un po’ di scorrevolezza alla lettura, ed una certa fragilità della rilegatura, il che peraltro non varia il giudizio nell’insieme positivo. In definitiva, un buon lavoro, utile per approfondire la conoscenza di un periodo concitato di storia del nostro paese.
Italia 43-45. I blindati di circostanza della Guerra Civile è edito da Mattioli 1885, nell’ambito della collana Mezzi Corazzati Storia e Modellismo ed è in vendita a 14,00 €.

Enrico Finazzer

PUBBLICATO IL 21 AGOSTO 2014

 Stampa   
 I LIBRI DEL G.M.T. Riduci

I LIBRI
DEL G.M.T.

In libreria o in vendita su questo sito web, i libri dati alle stampe dal G.M.T.


Le copertine dei libri ancora disponibili.


Cliccando nei link sottostanti puoi vedere come ordinare i libri al nostro Grupp, le offerte speciali e il CATALOGO 2020.

COME ORDINARE
I LIBRI DEL G.M.T.

LE RECENSIONI
DELLA STAMPA

CATALOGO 2020
(PDF)

LIBRI DI
AERONAUTICA

I COLORI DEGLI AEREI
ITALIANI DELLA
GRANDE GUERRA
Ipotesi e certezze

ARALDICA DELLA REGIA AERONAUTICA
Volume secondo

ELICOTTERI E COLORI

THUNDER TRICOLORI
REPUBLIC F-84F E RF-84-F

ARALDICA DELLA REGIA AERONAUTICA

I CACCIA ITALIANI DELLA SERIE 80

ITALIAN SPECIAL COLOURS

LIBRI DI NAVI

VIVA SAN MARCO!
Storia di una Repubblica Marinara
Venezia, 421-1797

VENEZIA ‘800: BUFERA IN ARSENALE
La Marina veneziana
nel ventennio napoleonico (1796-1815

I BUCINTORO DELLA SERENISSIMA
The ceremonial state barges
of the Venetian Republic

GALEAZZE – Un sogno veneziano

LIBRI DI
MEZZI MILITARI

CARRO FIAT 3000
Sviluppo, tecnica, impiego

BASTI IN GROPPA!
L’artiglieria someggiata dall’Armata Sarda all’Esercito Italiano

M-113 In Italia
Veicolo Trasporto Truppe e derivati

LE TRATTRICI ITALIANE
DELLA GRANDE GUERRA
Il traino meccanico delle artiglierie
dalle origini al 1918

LINCE - Light Multirole Vehicle

CARRO M – VOLUME 2°

IL CARRO L 6
NUOVA EDIZIONE AMPLIATA

IL CARRO L 3

LE FORZE ARMATE DELLA R S I 1943-45

LE MONOGRAFIE
DEL G.M.T.

1 - UNA NAVE ETRUSCA

2 - GLI HARRIER DELLA MARINA ITALIANA

3 - LE CANNONIERE DEL GARDA
La vera storia delle “scialuppe cannoniere” (1859-1881)
e il ritrovamento del relitto della “Sesia”

4 - UNA NAVE PUNICA

5 – LE CAMIONETTE
DEL REGIO ESERCITO

6 – GALEE VENEZIANE
PER CAPO DA MAR
L’eccellenza della flotta remiera
della Serenissima

7 – I VOLONTARI DI GARIBALDI
La loro storia raccontata dai soldatini

8 - STRANGEFIGHTERS
Ovvero, F-104: Aspetti poco noti
di un velivolo molto conosciuto

LIBRI ESAURITI

DURI I BANCHI!
Le navi della Serenissima – 421/1797

VASCELLI E FREGATE DELLA SERENISSIMA
Navi di linea della marina veneziana 1652 - 1797

LE GALEE MEDITERRANEE
5000 anni di storia, tecnica e documenti

IL LEUDO
Barca da lavoro del Tirreno

LE COSTRUZIONI NAVALI

LE GALEE

COLORI E SCHEMI MIMETICI DELLA REGIA AERONAUTICA

CARRO M – Volume primo

LE MACCHINE DI PAVESI

LE AUTOCARRETTE DEL REGIO ESERCITO

DAL TL 37 ALL’AS 43

MOTORI!!! LE TRUPPE CORAZZATE ITALIANE 1919-1994

AUTOMEZZI DA COMBATTIMENTO DELL’E.I. 1912-1990



AGGIORNATO IL 24.07.2020

Syndicate   Stampa   
 NEWS GMT Riduci

Syndicate   Stampa   
 Copyright (c) 2007 Wizard  Condizioni d'Uso  Dichiarazione per la Privacy