*
  
*
*
*
Login 
  giovedì 3 dicembre 2020 I CARRI E I MEZZI MILITARI DAL 1940 AD OGGI * MERKAVA MK3 BAZ - Kit Meng Registrazione 
 I NOSTRI INDIRIZZI Riduci

GLI INDIRIZZI DEL G.M.T.

GRUPPO MODELLISTICO TRENTINO

SEDE SOCIALE

Via Abondi 9 – TRENTO
c/o Circolo Culturale
“La Ginestra”

La Sede è aperta su richiesta dei Soci o in occasione degli incontri periodici. Per la richiesta di apertura è sufficiente contattare con adeguato anticipo il nostro Segretario, Flavio Chistè, al numero 333/2685578.
Per chi viene da fuori Trento, cliccando nel link sottostante può stampare una comoda piantina per raggiungerci.

PIANTINA SEDE (PDF)


E-MAIL DEL GRUPPO:
info@gmtmodellismo.it


PRESIDENTE E
RAPPORTI CON I SOCI:
mirko.daccordi@tin.it


VICE-PRESIDENTE E FOTOGRAFIA
(CLAUDIO CORONA):
fotocorona@gmail.com


SEGRETARIO:
flavio.chiste52@gmail.com
cell. 333 2685578


RESPONSABILE DEL SETTORE NAVALE E GESTIONE DEL SITO WEB:
guido.ercole@gmtmodellismo.it


MOSTRE MODELLISTICHE:
girolamo.lorusso.gl@gmail.com


RAPPORTI CON IL
MUSEO CAPRONI
massimocosi@tiscalinet.it


Corrispondenza:

G.M.T. – Gruppo Modellistico Trentino di studio e ricerca storica
c/o Flavio Chistè
Via S.Anna, 73 - Gardolo
38121 TRENTO TN

CI TROVI ANCHE SU



A QUESTO LINK:


GMT SU FACEBOOK


GRUPPO ADERENTE AL



AGGIORNATO IL10.11.2019

Syndicate   Stampa   
 NEWS GMT Riduci

Syndicate   Stampa   
 MERKAVA MK 3 BAZ - KIT MENG Riduci

MERKAVA Mk.3 BAZ

MENG MODELS, 1/35

Il MERKAVA Mk3 BAZ rappresenta l’evoluzione del MERKAVA Mk.3. Si tratta di uno dei carri più potentemente armati esistenti al mondo, dotato di un cannone da 120 mm ad anima liscia e di tre mitragliatrici. Dispone di un ottimo rapporto spinta/peso grazie al suo motore da 1200 hp e, sebbene non impenetrabile ai più recenti sistemi anticarro come il conflitto del Libano del 2006 ha dimostrato, rimane comunque una brutta bestia da affrontare. Può inoltre essere dotato di un sistema antimina a rulli, denominato ”Nochri Dalet”, che è proprio la versione che la Meng ha deciso di riprodurre.


La copertina della scatola del kit della “Meng”.


La ditta cinese ha già immesso sul mercato lo scorso anno una ottima riproduzione del Merkava Mk. 3, che finalmente dava ai modellisti qualche alternativa in più rispetto al vecchio kit Tamiya della versione Mk.1.
Il kit, riproposto nella versione antimina, ha delle dimensioni davvero notevoli. La lunghezza totale del modello assemblato diventa infatti di tutto rispetto: oltre 32 cm di lunghezza (il solo carro è lungo quasi 27 cm) e circa 11 cm di larghezza. Valgono le stesse considerazioni già fatte all’uscita del Merkava Mk.3 della Meng: le forme sono assai ben riprodotte e sono fornite entrambe le versioni delle ruote utilizzate, in gomma oppure in acciaio (talvolta sui mezzi veri sono presenti entrambi i tipi di ruota). Inoltre, i vari contenitori esterni possono essere lasciati vuoti oppure riprodotti riempiti di oggetti vari.
I cingoli sono in gomma, di ottima fattura. Il tutto è suddiviso tra 16 stampate diverse, più una per la fanaleria trasparente, mentre separati dal resto troviamo lo scafo, le ruote di rinvio, una lastrina di piombo per riprodurre i simboli tattici sul cestello dietro la torretta, una catenella metallica e del filo di ottone. Le piastre laterali sono a parte, nella versione in un pezzo unico, e le varie catene con le palle di contrappeso fissate alla parte posteriore della torretta in funzione anti carica cava sono in plastica in un pezzo unico, il che permette un rapido assemblaggio. L’aspetto finale, quando opportunamente colorate, è estremamente realistico e non fa certo rimpiangere i vecchi e costosi set fotoincisi, risparmiandoci anche un bel po’ di lavoro.


A sinistra: una foto anteriore del kit della “Meng”,
a destra: particolare del sistema “Nochri Dalet”.


Il cannone è nei classici due pezzi divisi longitudinalmente, e la Meng fornisce, oltre alle armi di bordo, anche due fucili Galil da sistemare sopra la torretta se si decide di realizzare un diorama con dei figurini. Praticamente perfette le ruote di rinvio, mentre due stampate aggiuntive permettono di realizzare il sistema antimina a rulli "Nochri Dalet” (termine che possiamo interpretare come “sistema esterno n° 4 o D.”, anche se l’ebraico presenta una varietà di interpretazioni a seconda del contesto), che è in pratica il vecchio sistema KMT già in uso con in carro Sho’t-Kal, ossia il vecchio Centurion, di cui sono stati tenuti i rulli e sostituito l’apparato di sostegno. La catenella metallica serve proprio per dettagliare questo apparato, mentre i fili metallici si usano per i collegamenti elettrici delle mitragliatrici esterne e il cavo di traino, certo più realistico di uno in plastica stampata.
Lo scafo, diviso nelle due classiche metà superiore ed inferiore è davvero bello, con una fine riproduzione delle linee di saldatura. Presenta però anche l’unico vero difetto del kit: la mancanza delle superfici anti-scivolo. Presumiamo non per dimenticanza ma per una effettiva incapacità tecnica a riprodurre questa finitura. Vi sono vari metodi per ovviare a questa carenza, noi abbiamo usato della polvere da sabbiatura (che ha la caratteristica di avere una granulometria uniforme) fissata con della cera future, che garantisce un’ottima aderenza. Attenzione che i vari pannelli trattati in questo modo hanno, nella realtà, un bordo libero sul perimetro che dovrà essere riprodotto sul modello con idonea mascheratura.


Un Merkava Mk 3.
Si notion le superfici”anti-scivolo” sullo scafo.


I cingoli sono eccellenti, con qualche sbavatura da eliminare.
Le decals permettono di riprodurre due versioni :
• Il carro comando del 2° Plotone, 3ª Compagnia (attenzione che sulle istruzioni è indicate 3ª Compagnia Grimel ma Grimel, o Gimel, significa proprio “3ª” in ebraico… la Meng qui ha fatto un refuso), 1° Battaglione Sufa (Tempesta), 188ª Brigata Barak (Lampo);
• Il carro n° 1 “Alef” (ossia “uno”, semplicemente) del 1° Plotone, 1ª Compagnia, 3° Battaglione Izuz (Coraggio), 460 ª Brigata, Operazione Cast Lead, Gaza, Gennaio 2009. Il kit è stato realizzato con la consulenza del Colonnello Michael Mass, Direttore del Museo di Latrun e regolare frequentatore di blog dedicati ai mezzi corazzati, tra cui idf-modelling.com, il che ha certamente fornito un aspetto qualificante in più per questo kit, senz’altro il migliore in commercio dedicato al Merkava.
Il prezzo richiesto, circa 60 euro, è poi - tutto sommato - in linea con la quantità di pezzi e la qualità complessiva del modello. Assolutamente consigliato.

Luigi Carretta

PUBBLICATO IL 14 DICEMBRE 2013

 Stampa   
 I LIBRI DEL G.M.T. Riduci

I LIBRI
DEL G.M.T.

In libreria o in vendita su questo sito web, i libri dati alle stampe dal G.M.T.


Le copertine dei libri ancora disponibili.


Cliccando nei link sottostanti puoi vedere come ordinare i libri al nostro Grupp, le offerte speciali e il CATALOGO 2020.

COME ORDINARE
I LIBRI DEL G.M.T.

LE RECENSIONI
DELLA STAMPA

CATALOGO 2020
(PDF)

LIBRI DI
AERONAUTICA

I COLORI DEGLI AEREI
ITALIANI DELLA
GRANDE GUERRA
Ipotesi e certezze

ARALDICA DELLA REGIA AERONAUTICA
Volume secondo

ELICOTTERI E COLORI

THUNDER TRICOLORI
REPUBLIC F-84F E RF-84-F

ARALDICA DELLA REGIA AERONAUTICA

I CACCIA ITALIANI DELLA SERIE 80

ITALIAN SPECIAL COLOURS

LIBRI DI NAVI

VIVA SAN MARCO!
Storia di una Repubblica Marinara
Venezia, 421-1797

VENEZIA ‘800: BUFERA IN ARSENALE
La Marina veneziana
nel ventennio napoleonico (1796-1815

I BUCINTORO DELLA SERENISSIMA
The ceremonial state barges
of the Venetian Republic

GALEAZZE – Un sogno veneziano

LIBRI DI
MEZZI MILITARI

CARRO FIAT 3000
Sviluppo, tecnica, impiego

BASTI IN GROPPA!
L’artiglieria someggiata dall’Armata Sarda all’Esercito Italiano

M-113 In Italia
Veicolo Trasporto Truppe e derivati

LE TRATTRICI ITALIANE
DELLA GRANDE GUERRA
Il traino meccanico delle artiglierie
dalle origini al 1918

LINCE - Light Multirole Vehicle

CARRO M – VOLUME 2°

IL CARRO L 6
NUOVA EDIZIONE AMPLIATA

IL CARRO L 3

LE FORZE ARMATE DELLA R S I 1943-45

LE MONOGRAFIE
DEL G.M.T.

1 - UNA NAVE ETRUSCA

2 - GLI HARRIER DELLA MARINA ITALIANA

3 - LE CANNONIERE DEL GARDA
La vera storia delle “scialuppe cannoniere” (1859-1881)
e il ritrovamento del relitto della “Sesia”

4 - UNA NAVE PUNICA

5 – LE CAMIONETTE
DEL REGIO ESERCITO

6 – GALEE VENEZIANE
PER CAPO DA MAR
L’eccellenza della flotta remiera
della Serenissima

7 – I VOLONTARI DI GARIBALDI
La loro storia raccontata dai soldatini

8 - STRANGEFIGHTERS
Ovvero, F-104: Aspetti poco noti
di un velivolo molto conosciuto

LIBRI ESAURITI

DURI I BANCHI!
Le navi della Serenissima – 421/1797

VASCELLI E FREGATE DELLA SERENISSIMA
Navi di linea della marina veneziana 1652 - 1797

LE GALEE MEDITERRANEE
5000 anni di storia, tecnica e documenti

IL LEUDO
Barca da lavoro del Tirreno

LE COSTRUZIONI NAVALI

LE GALEE

COLORI E SCHEMI MIMETICI DELLA REGIA AERONAUTICA

CARRO M – Volume primo

LE MACCHINE DI PAVESI

LE AUTOCARRETTE DEL REGIO ESERCITO

DAL TL 37 ALL’AS 43

MOTORI!!! LE TRUPPE CORAZZATE ITALIANE 1919-1994

AUTOMEZZI DA COMBATTIMENTO DELL’E.I. 1912-1990



AGGIORNATO IL 24.07.2020

Syndicate   Stampa   
 Copyright (c) 2007 Wizard  Condizioni d'Uso  Dichiarazione per la Privacy