*
  
*
*
*
Login 
  martedì 19 settembre 2017 I FIGURINI * SAMURAI 1868 - Kit Tiny Leads – Resina, 75 mm Registrazione 
 I NOSTRI INDIRIZZI Riduci

GLI INDIRIZZI DEL G.M.T.

GRUPPO MODELLISTICO TRENTINO

SEDE SOCIALE

Via Abondi 9 – TRENTO
c/o Circolo Culturale
“La Ginestra”

La Sede è aperta su richiesta dei Soci o in occasione degli incontri periodici. Per la richiesta di apertura è sufficiente contattare con adeguato anticipo il nostro Segretario, Flavio Chistè, al numero 333/2685578.
Per chi viene da fuori Trento, cliccando nel link sottostante può stampare una comoda piantina per raggiungerci.

PIANTINA SEDE (PDF)


E-MAIL DEL GRUPPO:
info@gmtmodellismo.it


PRESIDENTE E
RAPPORTI CON I SOCI:
mirko.daccordi@tin.it


VICE-PRESIDENTE,
GESTIONE DEL SITO WEB E
RESPONSABILE DEL SETTORE NAVALE:
guido.ercole@gmtmodellismo.it


SEGRETARIO:
flavio.chiste52@gmail.com
cell. 333 2685578


FOTOGRAFIA :
fotocorona@gmail.com


MOSTRE MODELLISTICHE:
girolamolorusso@gmail.com


RAPPORTI CON IL
MUSEO CAPRONI
massimocosi@tiscalinet.it


Corrispondenza:

G.M.T. – Gruppo Modellistico Trentino di studio e ricerca storica
c/o Flavio Chistè
Via S.Anna, 73 - Gardolo
38121 TRENTO TN

CI TROVI ANCHE SU



A QUESTO LINK:


GMT SU FACEBOOK


GRUPPO ADERENTE AL



AGGIORNATO IL 7.11.2015

Syndicate   Stampa   
 SAMURAI 1868 - Kit Tiny Leads – Resina, 75 mm Riduci

SAMURAI 1868

Kit Tiny Leads – Resina, 75 mm

Dopo la presentazione del mio lavoro dedicato agli Orientalisti (Guardia di palazzo nubiana) e in attesa di futuri sviluppi sul tema, voglio presentarvi ora qualcosa di ancor più “orientale”. Si tratta infatti del Samurai della Ditta Tiny Leads in 75 mm.


Il “Samurai” realizzato da Flavio Chistè.


Il pezzo, uscito poco più di un anno fa e scolpito da Juan Diego Iglesias in resina, è veramente bello e accattivante. Inutile dire, viste anche le mie pregresse passioni, che è stato amore a prima vista con contestuale immediato acquisto. Così, poche settimane fa l’ho recuperato dallo scatolone dell’armata grigia e, complici le vacanze natalizie, l’ho messo rapidamente in opera.
Venendo a questioni più tecniche e aldilà delle suggestioni personali, di questo pezzo non si può che parlare bene. Premettendo che la produzione è contingentata a 150 pezzi numerati ( la mia scatola porta il n. 70/150), non vi sono praticamente difetti di nessun tipo.
Ottima la confezione anche se la box art è minimale. Al riguardo, a mio parere personale, la foto presente nella scatola (con un foglio informativo storico e una pulce…) è forse un po’ piccola e scura e non rende la dovuta giustizia alla bellezza del pezzo. Comunque, se volete vedere immagini decisamente più accattivanti, visitate il sito della Ditta al link: http://shop.tinyleads.co/product/samurai-19th-century..


Alcuni pezzi del kit.


La resina usata è perfetta, non presentando sbavature ne ritiri. Gli incastri sono tutti ottimi ad esclusione, forse, dell’invito dei due pilastrini sulla base (ma stiamo parlando di inezie). Bello il panneggio del figurino con un viso più che espressivo con quel giusto di accigliato che si confà ad un personaggio di questo stampo…
Molto suggestiva anche “l’architettura” in legno che forma parte della scenografia, che cattura una sezione delle tipiche forme orientali delle costruzioni nipponiche. A proposito del personaggio, cercando qua e la in rete per saperne qualcosa di più sul tipo di abbigliamento indossato ho avuto la fortuna di trovare la foto d’epoca, colorata a mano, che vi propongo e che consente di identificare con particolare accuratezza il periodo storico a cui il pezzo si riferisce, vale a dire un Samurai dell’epoca della Guerra del Boshin (guerra dell’anno del Drago), databile 1868-69, che ho voluto riprodurre il più fedelmente possibile.
In sintesi, questo conflitto locale vide una serie di battaglie tra i sostenitori dello Shogunato Tokugawa e i fautori della restaurazione dell’Imperatore Meiji. Dopo due anni di intensi scontri, culminati nelle battaglie navali di Miyako e Hakodate, la vittoria arrise alla fazioen imepriale con la caduta dell’unica Repubblica mai esistita in Giappone, quella di Ezo.
Il mio soggetto porta dunque una veste un verde chiarissimo (hakama con cinque pieghe sul davanti che identificano il bushido o codice del Samurai) e una casacca incrociata (gi o kimono) in grigio scuro. Colori assolutamente anonimi e sobri che rendono bene l’idea del personaggio (che più ascetico non si può) e del difficile periodo storico vissuto dal Giappone all’epoca.


La foto d’epoca trovata da Flavio per documentare la sua realizzazione.


Ovviamente, quella dei colori è una liberissima interpretazione… Per dipingere il pezzo io ho usato, una volta di più i colori acrili della Vallejo a cui sono particolarmente affezionato. La base e la struttura in legno sono state comunque dipinte ad aerografo e poi trattate con le consuete modalità per l’invecchiamento (dry-brushing e pigmenti colorati, grigi, verdi e marrone per aumentare l’effetto “usurato”).
Ripeto, un bel pezzo, semplicissimo da assemblare e di una certa piacevolezza da dipingere, senza grossi patemi.
Assolutamente consigliato, anche se prezzo (ca. 47,00 €) non è proprio da ridere.

Flavio Chistè

PUBBLICATO IL 23 GENNAIO 2017

 Stampa   
 NOTIZIE G.M.T. Riduci

I LIBRI
DEL G.M.T.

In libreria o in vendita su questo sito web, i libri dati alle stampe dal G.M.T.


Le copertine dei libri ancora disponibili.


Cliccando nei link sottostanti puoi vedere come ordinare i libri al nostro Gruppo nonché le schede dei volumi ancora disponibili.

COME ORDINARE
I LIBRI DEL G.M.T.

PROMOZIONE LIBRI
SCONTO DEL 30%

LE RECENSIONI
DELLA STAMPA

LIBRI DI
AERONAUTICA

I COLORI DEGLI AEREI
ITALIANI DELLA
GRANDE GUERRA
Ipotesi e certezze

ARALDICA DELLA REGIA AERONAUTICA
Volume secondo

ELICOTTERI E COLORI

THUNDER TRICOLORI
REPUBLIC F-84F E RF-84-F

ARALDICA DELLA REGIA AERONAUTICA

I CACCIA ITALIANI DELLA SERIE 80

ITALIAN SPECIAL COLOURS

LIBRI DI NAVI

VENEZIA ‘800: BUFERA IN ARSENALE
La Marina veneziana
nel ventennio napoleonico (1796-1815

DURI I BANCHI!
Le navi della Serenissima – 421/1797

I BUCINTORO DELLA SERENISSIMA
The ceremonial state barges
of the Venetian Republic

VASCELLI E FREGATE DELLA SERENISSIMA
Navi di linea della marina veneziana 1652 - 1797

GALEAZZE – Un sogno veneziano

LIBRI DI
MEZZI MILITARI

M-113 In Italia
Veicolo Trasporto Truppe e derivati

LE TRATTRICI ITALIANE
DELLA GRANDE GUERRA
Il traino meccanico delle artiglierie
dalle origini al 1918

LINCE - Light Multirole Vehicle

CARRO M – VOLUME 2°

IL CARRO L 6

IL CARRO L 3

LE FORZE ARMATE DELLA R S I 1943-45

LE MONOGRAFIE
DEL G.M.T.

1 - UNA NAVE ETRUSCA

2 - GLI HARRIER DELLA MARINA ITALIANA

3 - LE CANNONIERE DEL GARDA
La vera storia delle “scialuppe cannoniere” (1859-1881)
e il ritrovamento del relitto della “Sesia”

4 - UNA NAVE PUNICA

5 – LE CAMIONETTE
DEL REGIO ESERCITO



AGGIORNATO IL 10.06.2017

Syndicate   Stampa   
 NEWS GMT Riduci

Syndicate   Stampa   
 Copyright (c) 2007 Wizard  Condizioni d'Uso  Dichiarazione per la Privacy