*
  
*
*
*
Login 
  giovedì 23 novembre 2017 NAVI E IMBARCAZIONI * H.M.S. ''THE UNICORN'' Registrazione 
 I NOSTRI INDIRIZZI Riduci

GLI INDIRIZZI DEL G.M.T.

GRUPPO MODELLISTICO TRENTINO

SEDE SOCIALE

Via Abondi 9 – TRENTO
c/o Circolo Culturale
“La Ginestra”

La Sede è aperta su richiesta dei Soci o in occasione degli incontri periodici. Per la richiesta di apertura è sufficiente contattare con adeguato anticipo il nostro Segretario, Flavio Chistè, al numero 333/2685578.
Per chi viene da fuori Trento, cliccando nel link sottostante può stampare una comoda piantina per raggiungerci.

PIANTINA SEDE (PDF)


E-MAIL DEL GRUPPO:
info@gmtmodellismo.it


PRESIDENTE E
RAPPORTI CON I SOCI:
mirko.daccordi@tin.it


VICE-PRESIDENTE,
GESTIONE DEL SITO WEB E
RESPONSABILE DEL SETTORE NAVALE:
guido.ercole@gmtmodellismo.it


SEGRETARIO:
flavio.chiste52@gmail.com
cell. 333 2685578


FOTOGRAFIA :
fotocorona@gmail.com


MOSTRE MODELLISTICHE:
girolamolorusso@gmail.com


RAPPORTI CON IL
MUSEO CAPRONI
massimocosi@tiscalinet.it


Corrispondenza:

G.M.T. – Gruppo Modellistico Trentino di studio e ricerca storica
c/o Flavio Chistè
Via S.Anna, 73 - Gardolo
38121 TRENTO TN

CI TROVI ANCHE SU



A QUESTO LINK:


GMT SU FACEBOOK


GRUPPO ADERENTE AL



AGGIORNATO IL 7.11.2015

Syndicate   Stampa   
 H.M.S. ''THE UNICORN'' Riduci

H.M.S. “THE UNICORN”



Vista di prua del modello di Guido Ercole della H.M.S. ‘’The Unicorn’’.


Fregata veloce progettata da F.H. Chapman intorno al 1766 per la Flotta di Sua Maestà Britannica. Storicamente non si conosce nulla della vita operativa di questa nave né imprese o fatti importanti a cui abbia partecipato. Si hanno invece dati molto precisi per quanto riguarda la sua costruzione. Infatti, F.H. Chapman, membro della Reale Accademia Scientifica Svedese, descrive in modo estremamente minuzioso i calcoli relativi al progetto della nave sia per quanto riguarda la parte tecnica, sia lo studio delle resistenze idrodinamiche, nella sua bellissima opera “ARCHITECTURA NAVALIS MERCATORIA”, stampata a Stoccolma nel 1768.


Vista laterale e dettaglio del ponte della H.M.S. ‘’The Unicorn’’

I risultati degli studi sulla resistenza idrodinamica fatti da Chapman sono ben visibili nelle linee dello scafo, dal disegno eccezionale per l’epoca nella quale è stato progettato. La purezza e la modernità delle predette linee e l’imponenza dell’alberatura sono stati i fattori determinanti nella decisione di costruire questo modello. Nel libro più sopra citato esiste infatti anche un bellissimo disegno della nave, che ha fatto da base per tutte le ricostruzioni ed i progetti del relativo modello editi nel tempo. Per costruirlo si è utilizzata la scala 1/72, al fine di permettere la visione di tutti i particolari.
Il modello è costruito in legno, con la tecnica delle ordinate e del doppio fasciame (il primo in tiglio e il secondo in noce. La banda chiara del fasciame esterno in prossimità degli sportelli dei cannoni è in acero, quella scura in tiglio nero). Il capodibanda è in faggio mentre il fasciame chiaro dei ponti è in tanganika.


Vista di poppa della H.M.S. ‘’The Unicorn’’


Dopo opportuna levigatura il fasciame è stato trattato con una vernice trasparente translucida al fine di ravvivare le differenze cromatiche dei vari legni che lo compongono. Il ponte di batteria è completo (anche se quasi interamente coperto), con cannoni rifiniti in ogni dettaglio, comprese le varie imbracature. Sono presenti 24 cannoni sul ponte di batteria e 8 sul ponte di coperta. Sui pennoni non sono state montate le vele in quanto nascondevano la bellezza degli alberi e delle relative manovre che meritano invece di esser ammirate in ogni particolare.
Ringraziamo il nostro Socio Guido Ercole per le belle foto del suo splendido modello che illustrano questo articolo.

Il G.M.T.

Syndicate   Stampa   
 NEWS GMT Riduci

Syndicate   Stampa   
 NOTIZIE G.M.T. Riduci

I LIBRI
DEL G.M.T.

In libreria o in vendita su questo sito web, i libri dati alle stampe dal G.M.T.


Le copertine dei libri ancora disponibili.


Cliccando nei link sottostanti puoi vedere come ordinare i libri al nostro Gruppo nonché le schede dei volumi ancora disponibili.

COME ORDINARE
I LIBRI DEL G.M.T.

PROMOZIONE LIBRI
SCONTO DEL 30%

LE RECENSIONI
DELLA STAMPA

LIBRI DI
AERONAUTICA

I COLORI DEGLI AEREI
ITALIANI DELLA
GRANDE GUERRA
Ipotesi e certezze

ARALDICA DELLA REGIA AERONAUTICA
Volume secondo

ELICOTTERI E COLORI

THUNDER TRICOLORI
REPUBLIC F-84F E RF-84-F

ARALDICA DELLA REGIA AERONAUTICA

I CACCIA ITALIANI DELLA SERIE 80

ITALIAN SPECIAL COLOURS

LIBRI DI NAVI

VENEZIA ‘800: BUFERA IN ARSENALE
La Marina veneziana
nel ventennio napoleonico (1796-1815

DURI I BANCHI!
Le navi della Serenissima – 421/1797

I BUCINTORO DELLA SERENISSIMA
The ceremonial state barges
of the Venetian Republic

VASCELLI E FREGATE DELLA SERENISSIMA
Navi di linea della marina veneziana 1652 - 1797

GALEAZZE – Un sogno veneziano

LIBRI DI
MEZZI MILITARI

M-113 In Italia
Veicolo Trasporto Truppe e derivati

LE TRATTRICI ITALIANE
DELLA GRANDE GUERRA
Il traino meccanico delle artiglierie
dalle origini al 1918

LINCE - Light Multirole Vehicle

CARRO M – VOLUME 2°

IL CARRO L 6

IL CARRO L 3

LE FORZE ARMATE DELLA R S I 1943-45

LE MONOGRAFIE
DEL G.M.T.

1 - UNA NAVE ETRUSCA

2 - GLI HARRIER DELLA MARINA ITALIANA

3 - LE CANNONIERE DEL GARDA
La vera storia delle “scialuppe cannoniere” (1859-1881)
e il ritrovamento del relitto della “Sesia”

4 - UNA NAVE PUNICA

5 – LE CAMIONETTE
DEL REGIO ESERCITO

6 – GALEE VENEZIANE
PER CAPO DA MAR
L’eccellenza della flotta remiera
della Serenissima



AGGIORNATO IL 6.11.2017

Syndicate   Stampa   
 Copyright (c) 2007 Wizard  Condizioni d'Uso  Dichiarazione per la Privacy