*
  
*
*
*
Login 
  sabato 24 agosto 2019 Registrazione 
 G.M.T. - TRENTO Riduci

ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE

Iscritta nel Registro delle Associazioni di Promozione Sociale della Provincia Autonoma di Trento in data
9 agosto 2018 al n° 576

L’ATTO COSTITUTIVO

IL NOSTRO STATUTO

LETTERA AI SOCI 2018
CONSUNTIVO 2018 E
PROGRAMMI 2019


Syndicate   Stampa   
 PRIVACY Riduci
TRATTAMENTO DATI

Con il 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati (GDPR).
Il Gruppo Modellistico Trentino di studio e ricerca storica sta aggiornando la propria politica sulla privacy per ottemperare a quanto disposto con l’entrata in vigore del GDPR (come da Regolamento UE 2016/679).
Con questa comunicazione informiamo che il gruppo Modellistico Trentino di Studio e Ricerca Storica detiene e conserva in modo sicuro i vostri dati rivenienti dalla visione di questo sito, utilizzandoli esclusivamente per gli scopi statutari e assicura che tali dati non saranno ceduti a terzi.
La visione di questo sito comporta l’implicita accettazione della nostra politica sul trattamento dei dati.

PUBBLICATO IL 25/05/2018

Syndicate   Stampa   
 IL NOSTRO SITO Riduci
Cliccando nella sovrastante BARRA BLU si possono aprire le varie “finestre” del nostro sito. In tal modo si potrà vedere CHI SIAMO (visitando anche la FOTO GALLERY dei modelli realizzati dai nostri associati), conoscere gli studi dei nostri Soci - e non solo - messi a disposizione di tutti gli appassionati di storia e di modellismo nonché le ricerche pubblicate nei nostri LIBRI e nella nostra RIVISTA. Si potranno, inoltre, leggere gli ARTICOLI scritti dai nostri collaboratori, rivivere i più importanti EVENTI G.M.T.che abbiamo realizzato in tutti questi anni, o, infine, entrare nei più interessanti siti in materia di storia e modellismo presenti sul web tramite I LINK.
Inoltre, per migliorare sempre più le nostre immagini a disposizione di tutti gli appassionati di modellismo, abbiamo attivato una “Foto Gallery ad alta definizione”. Puoi vederla cliccando nel link sottostante:

FOTO GALLERY H.D.



Alcuni dei modelli presenti
nelle nostre “Gallerie”.


Buona visione a tutti!

AGGIORNATO IL 2.03.2018

Syndicate   Stampa   
 I NOSTRI INDIRIZZI Riduci

GLI INDIRIZZI DEL G.M.T.

GRUPPO MODELLISTICO TRENTINO

SEDE SOCIALE

Via Abondi 9 – TRENTO
c/o Circolo Culturale
“La Ginestra”

La Sede è aperta su richiesta dei Soci o in occasione degli incontri periodici. Per la richiesta di apertura è sufficiente contattare con adeguato anticipo il nostro Segretario, Flavio Chistè, al numero 333/2685578.
Per chi viene da fuori Trento, cliccando nel link sottostante può stampare una comoda piantina per raggiungerci.

PIANTINA SEDE (PDF)


E-MAIL DEL GRUPPO:
info@gmtmodellismo.it


PRESIDENTE E
RAPPORTI CON I SOCI:
mirko.daccordi@tin.it


VICE-PRESIDENTE E FOTOGRAFIA:
fotocorona@gmail.com


SEGRETARIO:
flavio.chiste52@gmail.com
cell. 333 2685578


RESPONSABILE DEL SETTORE NAVALE E GESTIONE DEL SITO WEB:
guido.ercole@gmtmodellismo.it


MOSTRE MODELLISTICHE:
girolamo.lorusso.gl@gmail.com


RAPPORTI CON IL
MUSEO CAPRONI
massimocosi@tiscalinet.it


Corrispondenza:

G.M.T. – Gruppo Modellistico Trentino di studio e ricerca storica
c/o Flavio Chistè
Via S.Anna, 73 - Gardolo
38121 TRENTO TN

CI TROVI ANCHE SU



A QUESTO LINK:


GMT SU FACEBOOK


GRUPPO ADERENTE AL



AGGIORNATO IL 21.06.2019

Syndicate   Stampa   
 LA NOSTRA RIVISTA Riduci
Il ”NOTIZIARIO MODELLISTICO”

Il G.M.T. – Gruppo Modellistico Trentino di studio e ricerca storica pubblica da circa trent’anni il ’Notiziario Modellistico’’ che è la rivista ufficiale del Gruppo e viene inviata gratuitamente a tutti i soci.


Le copertine degli ultimi numeri.

Vengono pubblicati tre numeri ogni anno e, in ogni numero, sono presenti articoli storico-modellistici che trattano le varie specialità del modellismo statico: aeronautico, navale, figurinistico, dei carri e dei mezzi militari o civili.
Partiti da un semplice ciclostilato fatto in casa, la rivista si è via via evoluta passando alla stampa e, negli ultimi numeri grazie anche ai progressi introdotti dai personal computer sempre più ‘’grafici’’ ed evoluti, anche al colore.
RICORDIAMO COMUNQUE CHE IL ”NOTIZIARIO MODELLISTICO” VIENE REALIZZATO IN TIRATURA LIMITATA ESSENDO UNA PUBBLICAZIONE GRATUITA DESTINATA AI SOCI. LA DISPONIBILITA’ RESIDUA E’ QUINDI, SEMPRE, MOLTO RIDOTTA. PERTANTO, PER OTTENERE REGOLARMENTE TUTTI I NUMERI, E’ OPPORTUNO DIVENTARE SOCI DEL G.M.T.
Cliccando nel link sottostante puoi avere un’idea dei nostri lavori e vedere anche gli argomenti trattati dal 1985 ad oggi. Ci sono anche le istruzioni per i non soci che desiderassero procurarsi i numeri finora usciti e ancora disponibili del nostro ‘’Notiziario’’ .

IL NOTIZIARIO MODELLISTICO




Il Gruppo Modellistico Trentino tutela i propri collaboratori non diffondendo i loro dati personali o i recapiti. E’ tuttavia possibile contattare gli autori od ottenere chiarimenti in merito a quanto pubblicato contattando il Direttore Responsabile della testata, all’indirizzo:

direttorenotiziario@
gmtmodellismo.it

AGGIORNATO IL 22.05.2019

Syndicate   Stampa   
 NEWS G.M.T. Riduci
TRASFORMAZIONE
DEL G.M.T. DA
“ASSOCIAZIONE CULTURALE”

IN “A.P.S. – ASSOCIAZIONE DI
PROMOZIONE SOCIALE”
Il 30 giugno 2018 si è svolta a Trento un’Assemblea Straordinaria dei Soci del Gruppo durante la quale è stato approvato un nuovo Statuto per consentire alla nostra Associazione di mutare la propria classificazione da Associazione Culturale in A.P.S. Associazione di Promozione Sociale, processo resosi necessario a seguito dell’entrata in vigore della Legge n. 106 del 6/6/2016 (Riforma del Terzo Settore) e del DL 117/2017 (introduzione del Codice Unico del Terzo Settore).
Puoi seguire l’iter procedurale di questa iniziativa e vedere il nuovo Statuto, già approvato, cliccando nel link sottostante.

ASSEMBLEA STRAORDINARIA
DEL 30 GIUGNO 2018


AGGIORNATO IL 27 LUGLIO 2018

Syndicate   Stampa   
 NEWS GMT Riduci

E’ uscito il
‘NOTIZIARIO MODELLISTICO’’
SPECIALE 1ª GUERRA MONDIALE

Allegato al n° 2 – 2019



che tratta i seguenti argomenti:

INDAGINE SU UNO SPAD
di Gregory Alegi e Marco Gueli

ERNESTO CABRUNA
L’ASSO DEI CARABINIERI REALI

di Roberto Andervill


La prima pagina dei due articoli di G. Alegi e M. Gueli e di R. Andervill.


GAS E MASCHERE ANTIGAS
NELLA PRIMA GUERRA MONDIALE

di Maurizio Valentini

MORTAIO ANSALDO 210/8
di Maurizio Valentini


La prima pagina dei due articoli di M. Valentini.


I CARABINIERI REALI
NELLA PRIMA GUERRA MONDIALE

di Armando Serra

IL RIPOSO DEL GUERRIERO
di Maurizio Valentini


La prima pagina dei due articoli di A. Serra e di M. Valentini.


GENIERE GUASTATORE
COMPAGNIA DELLA MORTE 1915/1916

di Andrea & Antonio Tallillo


La prima pagina dell’articolo di A. & A. Tallillo.


Il Notiziario verrà spedito a tutti i Soci in regola con la quota associativa 2019 a mezzo posta con le consuete modalità.
Per i non Soci che siano interessati all'acquisto, le istruzioni su come fare sono riportate nell’apposita sezione ‘’LA RIVISTA’’ della sovrastante barra blu del menu.

PUBBLICATO IL 16 AGOSTO 2019

Syndicate   Stampa   
 NEWS Riduci

CURTISS P-40 E WARHAWK

Hasegawa, 1/48
Modello di
Girolamo Lorusso


Il Curtiss P-40 era un cacciabombardiere monoplano monomotore monoposto fabbricato negli Stati Uniti che, nella prima metà degli anni quaranta del secolo scorso,fu estesamente impiegato, nelle varie versioni prodotte, dagli alleati in molti dei teatri in cui fu combattuta la Seconda Guerra Mondiale.


Il modello del Curtiss P-40 E “Warhawk” di preda bellica con i colori giapponesi
realizzato da Girolamo Lorusso in scala 1/48.


Costruito dalla Curtiss Aeroplane and Motor Companydi Buffalo (New York) era la versione con motore in linea del precedente Curtiss P-36 Hawk. Il P-40 non fu mai un aereo degno di nota, principalmente a causa del motore poco potente ad alta quota; tuttavia, in mancanza di validi concorrenti in quegli anni, fu costruito lo stesso in un gran numero di esemplari.
La sua indubbia robustezza unita alla grande disponibilità fin dai primi mesi successivi all'entrata in guerra degli Stati Uniti ne fece uno dei caccia più importanti per l'aviazione dell’Esercito Americano tra il 1941 e l'estate del 1943, quando furono finalmente disponibili nuovi e più potenti aeroplani.


Il predetto modello del Curtiss P-40 E “Warhawk” con i colori giapponesi
realizzato da Girolamo Lorusso in scala 1/48
Vista laterale.


Come abbiamo detto, il Cortiss P-40 oltre ad esser usato dalle Forze Armate Americane fu ceduto a tutti i principali alleati degli Stati Uniti: Australia, Brasile, Canada, Francia, Nuova Zelanda, Inghilterra, URSS, ecc.
Durante l’occupazione della Malesia, svoltasi fulmineamente tra il dicembre 1941 e il febbraio 1942, un certo numero di P-40 E in dotazione alla RAF britannica caddero intatti nelle mani dei giapponesi. Questi aerei, riverniciati con i colori del Sol Levante, furono impiegarono operativamente in alcune occasioni contro i bombardieri alleati fin verso marzo del 1943 quando, principalmente per mancanza di pezzi di ricambio, furono ritirati dal servizio.
Il nostro Socio Girolamo Lorusso, partendo da un kit Hasegawa in 1/48, ha riprodotto ora uno di questi aerei di preda bellica, con i colori del 50° Hiko Sentai di Rangoon dell’Aeronautica Giapponese nel marzo 1943.


Il predetto modello del Curtiss P-40 E “Warhawk” con i colori giapponesi
realizzato da Girolamo Lorusso in scala 1/48
Vista di tre quarti frontale.


Un grazie a Girolamo per le foto e un complimento per lo splendido modello da parte di tutto il G.M.T.

PUBBLICATO IL 10 AGOSTO 2019

Syndicate   Stampa   
 G.M.T. - GRUPPO MODELLISTICO TRENTINO DI STUDIO E RICERCA STORICA Riduci

VIVA SAN MARCO!

Storia di una Repubblica Marinare
Venezia 421-1797


E’ stata pubblicata dalla nota rivista “STORIA MILITARE”, nel numero 311 del 1° agosto 2019, la seguente, ottima recensione del nostro ultimo volume dato alle stampe:

Guido Ercole, VIVA SAN MARCO! Storia di una Repubblica Marinare – Venezia 421-1797, Trento, G.M.T. Gruppo Modellistico Trentino, 2019, 304 pag., centinaia tra fotografie, illustrazioni e piani costruttivi in b/n e a colori, cm. 21 x 29,7, brossura, euro 40 (in vendita c/o NONSOLO STORIA)



Nel tempo sulle pagine di “STORIA MILITARE” sono stati recensiti numerosi testi di Guido Ercole, tutti riferiti alla storia marittima e navale della Repubblica di Venezia per la quale l’autore è sicuramente uno tra i più validi e preparati esperti a livello nazionale.
Infatti, tre i pregi di Guido Ercole vi è il non limitarsi a trattazioni testuali basate su fonti primarie, dotando quindi le sue opere di un apparato iconografico di prima grandezza composto da riproduzioni di quadri, disegni e carte nautiche d’epoca, ma anche da piani costruttivi da lui realizzati relativi ad ogni tipologia di bastimento utilizzato dalla Serenissima nella sua più che millenaria storia.
Viva San Marco! rientra quindi pienamente in questa linea editoriale andando a continuare una vera e propria “summa” dei precedenti volumi dell’autore, integrata da nuovi elementi tanto per le fonti quanto per l’iconografia. Assai raramente è dato trovarsi di fronte ad un’opera di storia navale che, allo stesso tempo, presenta caratteristiche di completezza ed esaustività abbinate ad una vera e propria godibilità della lettura e ad una continua acquisizione di elementi e fatti, poco noti ai più e talvolta inediti.
Il volume è diviso in otto capitoli, ciascuno dedicato ad un particolare momento della storia marittima e navale veneziana, ricchissimi di informazioni e di immagini e dai quali traspare la vera e propria dedizione dell’autore (se non l’amore tout court) per un soggetto che, con Viva San Marco!, beneficia di una trattazione la cui ampiezza ed esaustività non sono state destinate sino ad oggi di un’attenzione analoga.
Le fotografie e i piani costruttivi sono adeguatamente ed ampiamente commentati, nella convinzione – sempre fatta propria dal G.M.T. – che la “storia per immagini” costituisce lo strumento più moderno ed efficace per una divulgazione editoriale di elevato, se non elevatissimo, livello soprattutto se – come in questo caso – gli aspetti iconografici sono abbinati a testi di considerevole valenza.
Il volume si conclude con una serie di utili e ben realizzati allegati che comprendono un glossario dei termini nautici propri della maestranze dell’Arsenale di Venezia, un interessante inciso sulle unità di misura utilizzate per le creazioni navali e – tra gli altri – un interessante except sulle vicende di Perasto (oggi nel Montenegro, ultimo baluardo della Repubblica prima della sua definitiva caduta) con il discorso del capitano Giuseppe Viscovich di cui fa parte il celebre “Ti con Nu, Nu con Ti”.
Assolutamente da non perdere.
M.B.

PUBBLICATO IL 2 AGOSTO 2019

Syndicate   Stampa   
 NEWS Riduci

ALI STORICHE
SU VENEZIA

L’Aeroporto Nicelli del Lido di Venezia, con la sua lunga pista erbosa, è stato il primo aeroporto civile italiano aperto al traffico commerciale fin dagli anni ’30 del secolo scorso.


Il C 47 con i colori utilizzati durante lo Sbarco in Normandia il 6 giugno 1944.


La sua bellissima aerostazione, inaugurata il 4 febbraio 1935 e recentemente restaurata, è un ottimo esempio di arte razionale italiana ed è tutt’ora molto funzionale.
Attualmente lo scalo è utilizzato dal locale Aero Club e per voli turistici di piccoli aerei privati in quanto l’aeroporto commerciale di Venezia si è spostato a Tessera, dove le piste in cemento del Marco Polo possono accogliere tutti gli aerei passeggeri attualmente in uso nelle varie compagnie aeree internazionali.


Un DC 3 splendidamente restaurato con i colori americani.


Per ricordare comunque questo piccolo ma glorioso scalo commerciale, sono giunti nei giorni 21, 22 e 23 giugno scorsi al Nicelli tre velivoli americani, due DC 3 e un C 47, impegnati in un tour in Europa in occasione del 75° anniversario dello Sbarco in Normandia.


Un altro DC 3 con i colori di una aviolinea cinese degli anni ’40 del secolo scorso.


Sperando di far cosa gradita ai nostri Soci e ai nostri lettori, pubblichiamo in questo breve articolo alcune foto scattate in tale occasione.

Guido Ercole

PUBBLICATO IL 26 LUGLIO 2019

Syndicate   Stampa   
 I LIBRI DEL G.M.T. Riduci

I LIBRI
DEL G.M.T.

In libreria o in vendita su questo sito web, i libri dati alle stampe dal G.M.T.


Le copertine dei libri ancora disponibili.


Cliccando nei link sottostanti puoi vedere come ordinare i libri al nostro Gruppo, le offerte speciali e il CATALOGO 2019.

COME ORDINARE
I LIBRI DEL G.M.T.

PROMOZIONE LIBRI
SCONTO DEL 30%

LE RECENSIONI
DELLA STAMPA

CATALOGO 2019
(PDF)


Cliccando nei link sottostanti puoi vedere inoltre le schede di tutti i libri pubblicati.

LIBRI DI
AERONAUTICA

I COLORI DEGLI AEREI
ITALIANI DELLA
GRANDE GUERRA
Ipotesi e certezze

ARALDICA DELLA REGIA AERONAUTICA
Volume secondo

ELICOTTERI E COLORI

THUNDER TRICOLORI
REPUBLIC F-84F E RF-84-F

ARALDICA DELLA REGIA AERONAUTICA

I CACCIA ITALIANI DELLA SERIE 80

ITALIAN SPECIAL COLOURS

LIBRI DI NAVI

VIVA SAN MARCO!
Storia di una Repubblica Marinara
Venezia, 421-1797

VENEZIA ‘800: BUFERA IN ARSENALE
La Marina veneziana
nel ventennio napoleonico (1796-1815)

I BUCINTORO DELLA SERENISSIMA
The ceremonial state barges
of the Venetian Republic

GALEAZZE – Un sogno veneziano

LIBRI DI
MEZZI MILITARI

CARRO FIAT 3000
Sviluppo, tecnica, impiego

BASTI IN GROPPA!
L’artiglieria someggiata dall’Armata Sarda all’Esercito Italiano

M-113 In Italia
Veicolo Trasporto Truppe e derivati

LE TRATTRICI ITALIANE
DELLA GRANDE GUERRA
Il traino meccanico delle artiglierie
dalle origini al 1918

LINCE - Light Multirole Vehicle

CARRO M – VOLUME 2°

IL CARRO L 3

LE FORZE ARMATE DELLA R S I 1943-45

LE MONOGRAFIE
DEL G.M.T.

1 - UNA NAVE ETRUSCA

2 - GLI HARRIER DELLA MARINA ITALIANA

3 - LE CANNONIERE DEL GARDA
La vera storia delle “scialuppe cannoniere” (1859-1881)
e il ritrovamento del relitto della “Sesia”

4 - UNA NAVE PUNICA

5 – LE CAMIONETTE
DEL REGIO ESERCITO

6 – GALEE VENEZIANE
PER CAPO DA MAR
L’eccellenza della flotta remiera
della Serenissima

7 – I VOLONTARI DI GARIBALDI
La loro storia raccontata dai soldatini

LIBRI ESAURITI

DURI I BANCHI!
Le navi della Serenissima – 421/1797

VASCELLI E FREGATE DELLA SERENISSIMA
Navi di linea della marina veneziana 1652 - 1797

LE GALEE MEDITERRANEE
5000 anni di storia, tecnica e documenti

IL LEUDO
Barca da lavoro del Tirreno

LE COSTRUZIONI NAVALI

LE GALEE

COLORI E SCHEMI MIMETICI DELLA REGIA AERONAUTICA

CARRO M – Volume primo

IL CARRO L 6

LE MACCHINE DI PAVESI

LE AUTOCARRETTE DEL REGIO ESERCITO

DAL TL 37 ALL’AS 43

MOTORI!!! LE TRUPPE CORAZZATE ITALIANE 1919-1994

AUTOMEZZI DA COMBATTIMENTO DELL’E.I. 1912-1990



AGGIORNATO IL 22.05.2019

Syndicate   Stampa   
 TECNICHE MODELLISTICHE Riduci
Cliccando nei LINK sottostanti puoi trovare o stamparti interessanti documenti scritti da nostri Soci per approfondire le tue conoscenze tecniche e migliorare le tue capacità modellistiche.

ALCLAD ALC-204
HOLOMATIC SAPPHIRE

AEROGRAFIA E
PLASTIMODELLISMO

TRUMPETER
LINE ENGRAVER

TRUMPETER
DECAL TRAY

TRUMPETER
SANDPAPER GRIP

GMT EXPERIMENTAL
COME REALIZZARE UN AN/ALQ.144

BASI IN CARTONCINO PER DIORAMI
“NOY’S MINIATURE”


AGGIORNATO IL 13.07.2015

Syndicate   Stampa   
 MOSTRE E CONCORSI Riduci
PROSSIMI APPUNTAMENTI
DA RICORDARE




20/04-30/10/2019

MOSTRA ARMATE IN MINIATURA
C/O Ex Colonia Pavese, Via della Lòva – TORBOLE SUL GARDA (TN)

Manifestazione a cura del:
MUSEO DELLA GUERRA – ROVERETO (TN) )

Informazioni nel sito:

MUSEO DELLA GUERRA
ROVERETO




14-15/09/2019

VAREDO MODEL SHOW - 25ª EDIZIONE
c/o Palestra Oratorio San Carlo, Via Groane 11 – SEVESO (MB)

Manifestazione a cura del:
CLUB MODELLISTI VAREDO

Informazioni nel sito:

MODELLISTI VAREDO




21-22/09/2019

ARTE STORIA E MODELLISMO 2019 – VIII Edizione
c/o CVA Madonna Alta – “La Piramide”, Via Diaz - PERUGIA

Manifestazione a cura del:
UNIONE MODELLISTI PERUGINI

Informazioni nel sito:

UMP PERUGIA




28-29/09/2019

3ª EDIZIONE MOSTRA MODELLISMO STATICO GMB
c/o MUNICIPIO SALA 1° PIANO, Piazzale degli Alpini 1 – TERRAZZO (VR)

Manifestazione a cura del:
GRUPPO MODELLISTICO BADIESE

Informazioni nel sito:

G.M. BADIESE




12-13/10/2019

14° CONCORSO CLUB SANTERNO MODELLISMO
c/o CENTRO CA’ NOVA, Via delle Fragole – MEDICINA (BO) )

Manifestazione a cura del:
CLUB SANTERNO MODELLISMO

Informazioni nel sito:

C.S.M. - IMOLA




AGGIORNATO AL 19/08/2019

Syndicate   Stampa   
 SUGGERIMENTI G.M.T. Riduci

Syndicate   Stampa   
 Copyright (c) 2007 Wizard  Condizioni d'Uso  Dichiarazione per la Privacy