*
  
*
*
*
Login 
  mercoledì 20 marzo 2019 RECENSIONI * CARRO FIAT 3000 Registrazione 
 I NOSTRI INDIRIZZI Riduci

GLI INDIRIZZI DEL G.M.T.

GRUPPO MODELLISTICO TRENTINO

SEDE SOCIALE

Via Abondi 9 – TRENTO
c/o Circolo Culturale
“La Ginestra”

La Sede è aperta su richiesta dei Soci o in occasione degli incontri periodici. Per la richiesta di apertura è sufficiente contattare con adeguato anticipo il nostro Segretario, Flavio Chistè, al numero 333/2685578.
Per chi viene da fuori Trento, cliccando nel link sottostante può stampare una comoda piantina per raggiungerci.

PIANTINA SEDE (PDF)


E-MAIL DEL GRUPPO:
info@gmtmodellismo.it


PRESIDENTE E
RAPPORTI CON I SOCI:
mirko.daccordi@tin.it


VICE-PRESIDENTE,
GESTIONE DEL SITO WEB E
RESPONSABILE DEL SETTORE NAVALE:
guido.ercole@gmtmodellismo.it


SEGRETARIO:
flavio.chiste52@gmail.com
cell. 333 2685578


FOTOGRAFIA :
fotocorona@gmail.com


MOSTRE MODELLISTICHE:
girolamo.lorusso.gl@gmail.com


RAPPORTI CON IL
MUSEO CAPRONI
massimocosi@tiscalinet.it


Corrispondenza:

G.M.T. – Gruppo Modellistico Trentino di studio e ricerca storica
c/o Flavio Chistè
Via S.Anna, 73 - Gardolo
38121 TRENTO TN

CI TROVI ANCHE SU



A QUESTO LINK:


GMT SU FACEBOOK


GRUPPO ADERENTE AL



AGGIORNATO IL 6.11.2018

Syndicate   Stampa   
 CARRO FIAT 3000 - Sviluppo, tecnica, impieghi. Riduci

CARRO FIAT 3000

LA RECENSIONE DI STORIA MILITARE

La nota rivista STORIA MILITARE ha pubblicato nel numero 302 in edicola dal 1° novembre 2018 la seguente, ottima recensione dell’ultimo volume pubblicato dal nostro Gruppo:

Andrea Tallillo, Antonio Tallillo, Daniele Guglielmi, IL CARRO FIAT 3000. Sviluppo, tecnica, impiego. Trento, Gruppo Modellistico Trentino, 2018, 128 pag. 110 immagini in b/n e a colori, oltre 50 disegni, tavole e profili in b/n e a colori, cm. 21 x 29,7, brossura, euro 28,00.


La copertina del libro.


Il Fiat 3000, derivato indubbiamente dal fortunato carro armato francese Renault F.T.17, ne costituì per alcuni versi un miglioramento evolutivo, nel quadro di una visione che fu la medesima – con poche varianti – adottata anche nell’Unione Sovietica, negli Stati Uniti e in altre nazioni.
I suoi pregi risiedevano nell’indovinata formula progettuale (tra l’altro rimasta ancora attuale, salvo eccezioni, sino ai giorni nostri, con motore posteriore, armamento in torretta girevole a 360°, altezza da terra sufficiente a consentire una discreta visione della scena operativa, ecc.), mentre i suoi limiti erano dati dalla scarsa velocità, da problematiche legate al surriscaldamento del motore , dagli spazi interni angusti e dal cingolo poco affidabile. Il Fiat 3000 “carro di rottura”, come fu ufficialmente definito) costituì comunque un mezzo valido per i suoi tempi e per le esigenze di una nazione che riteneva di non dover disporre di una grande dotazione di veicoli corazzati e/o cingolati in ragione del suo contesto geografico.
Il regio Esercito lo utilizzò negli anni Venti e Trenta del secolo scorso soprattutto per la formazione del personale e, limitatamente – per effetto della sopravvenuta obsolescenza del materiale – anche nel secondo conflitto mondiale, sia pure in ruoli e teatri secondari, o di semplice difesa passiva.
Il Gruppo Modellistico Trentino mantiene da sempre un’impostazione qualitativamente elevata delle proprie pubblicazioni, che, come confermato anche in questo caso, risultano ricche, dettagliate, esaurienti, affidate ad autori competenti e ben noti anche ai lettori di “STORIA MILITARE”, perfettamente in grado di appagare sia i cultori di aspetti puramente storici, sia i più esigenti modellisti, giovandosi di un corredo iconografico davvero puntuale e di testi mai banali, né appesantiti da una terminologia eccessivamente tecnica.


Due pagine con i profili di Rodolfo Ciuffoletti.


I disegni al tratto (di Rodolfo Ciuffoletti) e i profili a colori (realizzati da Ruggero Calò) comprendono anche le poco note versioni del FIAT 3000 lanciafiamme, nebbiogeno e quelle che furono esportate in Argentina, Etiopia, Giappone, Ungheria, Paesi Baltici, ecc.
Con questo bel volume, a un prezzo oltremodo interessante, studiosi e appassionati possono ora disporre di un capitolo importante della storia del carrismo italiano fra le due guerre, nell’epoca che precedette l’entrata in scena del celebre CV33, che soppiantò il Fiat 3000 a livello mediatico e di immaginario collettivo, oltre che in ambito meramente operativo.
I molti, superficiali detrattori delle armi italiane del Novecento cristallizzano le loro critiche attorno all’ultimo, triste utilizzo del vetusto Fiat 3000, ovvero quello di mitragliatrice blindata fissa nella vana quanto disperata difesa degli aeroporti siciliani nella torrida estate del 1943, sorvolando – spesso per pigrizia mentale – sul fatto che tutti i belligeranti (tedeschi in primis, ma non furono i soli) fecero ricorso a mezzi obsoleti in funzione di supporto al fuoco di opere difensive (ad esempio sul Vallo Atlantico).
Questa monografia, oltre al merito intrinseco di costituire un ottimo esempio nel suo campo specifico, contribuisce a rendere un poco di tardiva giustizia alla figura del nostro primo, vero carro armato nazionale.

P.F.M.

PUBBLICATO IL 6 NOVEMBRE 2018

 Stampa   
 I LIBRI DEL G.M.T. Riduci

I LIBRI
DEL G.M.T.

In libreria o in vendita su questo sito web, i libri dati alle stampe dal G.M.T.


Le copertine dei libri ancora disponibili.


Cliccando nei link sottostanti puoi vedere come ordinare i libri al nostro Gruppo, le offerte speciali e il CATALOGO 2019.

COME ORDINARE
I LIBRI DEL G.M.T.

PROMOZIONE LIBRI
SCONTO DEL 30%

LE RECENSIONI
DELLA STAMPA

CATALOGO 2019
(PDF)


Cliccando nei link sottostanti puoi vedere inoltre le schede di tutti i libri pubblicati.

LIBRI DI
AERONAUTICA

I COLORI DEGLI AEREI
ITALIANI DELLA
GRANDE GUERRA
Ipotesi e certezze

ARALDICA DELLA REGIA AERONAUTICA
Volume secondo

ELICOTTERI E COLORI

THUNDER TRICOLORI
REPUBLIC F-84F E RF-84-F

ARALDICA DELLA REGIA AERONAUTICA

I CACCIA ITALIANI DELLA SERIE 80

ITALIAN SPECIAL COLOURS

LIBRI DI NAVI

VENEZIA ‘800: BUFERA IN ARSENALE
La Marina veneziana
nel ventennio napoleonico (1796-1815

I BUCINTORO DELLA SERENISSIMA
The ceremonial state barges
of the Venetian Republic

GALEAZZE – Un sogno veneziano

LIBRI DI
MEZZI MILITARI

CARRO FIAT 3000
Sviluppo, tecnica, impiego

BASTI IN GROPPA!
L’artiglieria someggiata dall’Armata Sarda all’Esercito Italiano

M-113 In Italia
Veicolo Trasporto Truppe e derivati

LE TRATTRICI ITALIANE
DELLA GRANDE GUERRA
Il traino meccanico delle artiglierie
dalle origini al 1918

LINCE - Light Multirole Vehicle

CARRO M – VOLUME 2°

IL CARRO L 3

LE FORZE ARMATE DELLA R S I 1943-45

LE MONOGRAFIE
DEL G.M.T.

1 - UNA NAVE ETRUSCA

2 - GLI HARRIER DELLA MARINA ITALIANA

3 - LE CANNONIERE DEL GARDA
La vera storia delle “scialuppe cannoniere” (1859-1881)
e il ritrovamento del relitto della “Sesia”

4 - UNA NAVE PUNICA

5 – LE CAMIONETTE
DEL REGIO ESERCITO

6 – GALEE VENEZIANE
PER CAPO DA MAR
L’eccellenza della flotta remiera
della Serenissima

7 – I VOLONTARI DI GARIBALDI
La loro storia raccontata dai soldatini

LIBRI ESAURITI

DURI I BANCHI!
Le navi della Serenissima – 421/1797

VASCELLI E FREGATE DELLA SERENISSIMA
Navi di linea della marina veneziana 1652 - 1797

LE GALEE MEDITERRANEE
5000 anni di storia, tecnica e documenti

IL LEUDO
Barca da lavoro del Tirreno

LE COSTRUZIONI NAVALI

LE GALEE

COLORI E SCHEMI MIMETICI DELLA REGIA AERONAUTICA

CARRO M – Volume primo

IL CARRO L 6

LE MACCHINE DI PAVESI

LE AUTOCARRETTE DEL REGIO ESERCITO

DAL TL 37 ALL’AS 43

MOTORI!!! LE TRUPPE CORAZZATE ITALIANE 1919-1994

AUTOMEZZI DA COMBATTIMENTO DELL’E.I. 1912-1990



AGGIORNATO IL 9.02.2019

Syndicate   Stampa   
 Copyright (c) 2007 Wizard  Condizioni d'Uso  Dichiarazione per la Privacy