*
  
*
*
*
Login 
  sabato 23 giugno 2018 MEZZI E CARRI - STORIA E MODELLISMO * BASTI IN GROPPA! L'artiglieria someggiata dell'E.I Registrazione 
 I NOSTRI INDIRIZZI Riduci

GLI INDIRIZZI DEL G.M.T.

GRUPPO MODELLISTICO TRENTINO

SEDE SOCIALE

Via Abondi 9 – TRENTO
c/o Circolo Culturale
“La Ginestra”

La Sede è aperta su richiesta dei Soci o in occasione degli incontri periodici. Per la richiesta di apertura è sufficiente contattare con adeguato anticipo il nostro Segretario, Flavio Chistè, al numero 333/2685578.
Per chi viene da fuori Trento, cliccando nel link sottostante può stampare una comoda piantina per raggiungerci.

PIANTINA SEDE (PDF)


E-MAIL DEL GRUPPO:
info@gmtmodellismo.it


PRESIDENTE E
RAPPORTI CON I SOCI:
mirko.daccordi@tin.it


VICE-PRESIDENTE,
GESTIONE DEL SITO WEB E
RESPONSABILE DEL SETTORE NAVALE:
guido.ercole@gmtmodellismo.it


SEGRETARIO:
flavio.chiste52@gmail.com
cell. 333 2685578


FOTOGRAFIA :
fotocorona@gmail.com


MOSTRE MODELLISTICHE:
girolamolorusso@gmail.com


RAPPORTI CON IL
MUSEO CAPRONI
massimocosi@tiscalinet.it


Corrispondenza:

G.M.T. – Gruppo Modellistico Trentino di studio e ricerca storica
c/o Flavio Chistè
Via S.Anna, 73 - Gardolo
38121 TRENTO TN

CI TROVI ANCHE SU



A QUESTO LINK:


GMT SU FACEBOOK


GRUPPO ADERENTE AL



AGGIORNATO IL 7.11.2015

Syndicate   Stampa   
 BASTI IN GROPPA! L'artiglieria someggiata nell'E.I. Riduci

BASTI IN GROPPA!

L’artiglieria someggiata dall’Armata Sarda all’Esercito Italiano
di Enrico Finazzer

ISBN: 978-88-98631-11-7



La copertina del libro.


Volume di 112 pagine formato A/4 (21x29,7) in carta patinata opaca da 115 grammi, con copertina in cartoncino plastificato a quattro colori con risvolti. Oltre 150 immagini in b/n e a colori nonché diversi disegni tecnici dei principali mezzi di artiglieria e arricchito da una parte modellistica, a cura di Maurizio Valentini, che illustra la realizzazione dell’obice Skoda da 75/13 e del cannone da 65/17.
Un interessantissimo e inedito studio di Enrico Finazzer sulla storia delle artiglierie someggiate dell’Esercito a partire dalle guerre risorgimentali e fino alla scomparsa della specialità, corredato da un’importante numero di fotografie, illustrazioni e disegni. Il trasporto dei pezzi di artiglieria a dorso di mulo è un tema sul quale non ci si è mai soffermati in maniera organica.


Due pagine del libro.


Con quest’opera l’autore ha dunque voluto cimentarsi nell’ardua impresa di colmare questa lacuna, tracciando un excursus che, di fatto, prende l’avvio negli anni ’60 del XIX secolo quando vedono la luce le prime batterie someggiabili dell’Artiglieria di Piazza.
L’analisi prosegue poi attraverso le guerre coloniali di fine secolo fino a giungere alla Grande Guerra nella quale l’artiglieria someggiata conosce la propria consacrazione. La ricerca scandaglia quindi il ventennio tra le due guerre, dove l’indirizzo da dare a questa specialità appare talvolta incerto, ma che vede la componente someggiata arrivare al cimento della Seconda Guerra Mondiale ancora ben radicata nel Regio Esercito e, nei contesti adatti, dare buona prova di sé, pur nel quadro di un conflitto combattuto dai diversi eserciti prevalentemente con altre modalità.
L’ultimo capitolo è dedicato al secondo dopoguerra, che non rinnega l’utilità del mulo quale mezzo per trasportare l’artiglieria, per quanto limitato all’interno delle brigate alpine; solo negli anni ’90 viene definitivamente a cessare con l’alienazione degli ultimi animali.


Altre due pagine del libro.


L’autore, da sempre appassionato cultore di storia militare, collabora da tempo con il Gruppo Modellistico Trentino di cui è socio e per il quale ha pubblicato diversi articoli di argomento prevalentemente artiglieresco e la Monografia “Le camionette del Regio Esercito”, molto apprezzata dal pubblico. Scrive anche per la rivista Storia Militare. per la quale ha recentemente pubblicato un dossier sugli Alpini nella Grande Guerra, nonché con altre riviste del settore. Collabora altresì con il Museo Nazionale Storico degli Alpini del Dos Trento e con il Museo Storico Italiano della Guerra di Rovereto. Prezzo della monografia al pubblico: € 25,00.
I Soci in regola con le quote associative del 2018 possono richiedere una copia del libro GRATUITA, compilando l’apposita ‘’scheda d’ordine’’ scaricabile da questo sito. Possono richiedere inoltre ulteriori esemplari con il consueto sconto del 30% .

Come sempre spese di spedizione gratuite per tutti, in tutta Italia.

AGGIORNATO IL 30 MARZO 2018

 Stampa   
 I LIBRI DEL G.M.T. Riduci

I LIBRI
DEL G.M.T.

In libreria o in vendita su questo sito web, i libri dati alle stampe dal G.M.T.


Le copertine dei libri ancora disponibili.


Cliccando nei link sottostanti puoi vedere come ordinare i libri al nostro Gruppo nonché le schede dei volumi ancora disponibili.

COME ORDINARE
I LIBRI DEL G.M.T.

PROMOZIONE LIBRI
SCONTO DEL 30%

LE RECENSIONI
DELLA STAMPA

LIBRI DI
AERONAUTICA

I COLORI DEGLI AEREI
ITALIANI DELLA
GRANDE GUERRA
Ipotesi e certezze

ARALDICA DELLA REGIA AERONAUTICA
Volume secondo

ELICOTTERI E COLORI

THUNDER TRICOLORI
REPUBLIC F-84F E RF-84-F

ARALDICA DELLA REGIA AERONAUTICA

I CACCIA ITALIANI DELLA SERIE 80

ITALIAN SPECIAL COLOURS

LIBRI DI NAVI

VENEZIA ‘800: BUFERA IN ARSENALE
La Marina veneziana
nel ventennio napoleonico (1796-1815

DURI I BANCHI!
Le navi della Serenissima – 421/1797

I BUCINTORO DELLA SERENISSIMA
The ceremonial state barges
of the Venetian Republic

VASCELLI E FREGATE DELLA SERENISSIMA
Navi di linea della marina veneziana 1652 - 1797

GALEAZZE – Un sogno veneziano

LIBRI DI
MEZZI MILITARI

CARRO FIAT 3000
Sviluppo, tecnica, impiego

BASTI IN GROPPA!
L’artiglieria someggiata dall’Armata Sarda all’Esercito Italiano

M-113 In Italia
Veicolo Trasporto Truppe e derivati

LE TRATTRICI ITALIANE
DELLA GRANDE GUERRA
Il traino meccanico delle artiglierie
dalle origini al 1918

LINCE - Light Multirole Vehicle

CARRO M – VOLUME 2°

IL CARRO L 6

IL CARRO L 3

LE FORZE ARMATE DELLA R S I 1943-45

LE MONOGRAFIE
DEL G.M.T.

1 - UNA NAVE ETRUSCA

2 - GLI HARRIER DELLA MARINA ITALIANA

3 - LE CANNONIERE DEL GARDA
La vera storia delle “scialuppe cannoniere” (1859-1881)
e il ritrovamento del relitto della “Sesia”

4 - UNA NAVE PUNICA

5 – LE CAMIONETTE
DEL REGIO ESERCITO

6 – GALEE VENEZIANE
PER CAPO DA MAR
L’eccellenza della flotta remiera
della Serenissima



AGGIORNATO IL 21.06.2018

Syndicate   Stampa   
 Copyright (c) 2007 Wizard  Condizioni d'Uso  Dichiarazione per la Privacy